MENU

5 settembre 2019

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · GARMIN · Events & Testimonial News

Marco Camandona e Cazzanelli François alla conquista
di due vette Himalayane

E’ partita il 2 settembre 2019, la spedizione in Nepal “Fuori dagli schemi” della cordata italo svizzera formata da 2 Garmin Ambassador Marco Camandona – Alpinist & Mountain Guide e Cazzanelli François insieme a Emrik Favre, Francesco Ratti e Andreas Steind.

Gli alpinisti e guide alpine affronteranno due vette Himalayane estremamente complesse con caratteristiche tecniche notevolmente differenti: il Manaslu (ottava montagna più alta del mondo con i suoi 8.163 m) e il Pangpoche (6.620 m), che risulta, ad oggi, ancora inviolato.

Il primo obiettivo della spedizione è di tentare la vetta del Pangpoche, in totale stile alpino, utilizzando come campo base il villaggio di Samagoan che si trova a una quota di 3.800 m. Questa ascesa è un obiettivo di altissimo livello, inoltre sarà un’importantissima tappa di acclimamento per il proseguio della spedizione. Il secondo obiettivo, in ordine di tempo, è il Manaslu che la cordata vuole affrontare per due pareti: tramite la via Hajzer Kukuczka del 1986 sul versante nord-est che attualmente risulta non ripetuta, e tentando una salita in velocità sulla via classica puntando a battere il record di velocità stabilito il 25 settembre 2014 da Andrzej Leszek Bargiel, alpinista polacco che partito dal campo base raggiunse la vetta e fece ritorno in sole 21 ore e 14 minuti.

Garmin sarà al fianco di questa spedizione, supportando gli alpinisti e le guide alpine con il materiale tecnico. Marco e Francois si manterranno in contatto grazie alla tecnologia inReach: con loro GPSMAP66i e inReachMini, strumenti in grado di permettere sempre la comunicazione!

FORZA RAGAZZI!

INFO: Garmin

Comments are closed.