MENU

7 novembre 2019

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Karpos · Events & Testimonial News

“L’incompiuta del Monte Colodri” di Manrico dell’Agnola

Dal sito di KARPOS riportiamo un testo di Manrico dell’Agnola.

“Arrivando ad Arco da Trento, sulla destra appena prima del paese non si può non vedere la bellissima parete del Colodri. Un tempo molto trafficata, per le sue interessantissime salite classiche, ma molto unte, ora, dopo anni di parziale abbandono, sta vivendo una seconda giovinezza proprio per merito di vie come l’Incompiuta. Questa salita, fra le più belle di tutta la valle, segue una logica ineccepibile collegando con bellissimi settori di placche altrettanti diedri arrampicabilissimi. Infatti la peculiarità di questa salita è proprio lo stile della sua arrampicata di stampo classico, molti chiodi normali piantati nello stile di Ivo, artista in questo campo, la possibilità di proteggersi con dadi e friend, e le soste con spit ed anelli, sicuri in salita e comodi per un ritiro rapido. Azzerando qualcosa la via risulta percorribile anche da scalatori medi, mentre per farla tutta in libera bisogna destreggiarsi almeno sul 6c.”

 

Difficoltà: un passaggio di 6c+ e alcuni di 6b, 6a obbligatorio
Tempo: 3-5 ore Sviluppo: 350 metri
Materiale: normale dotazione alpinistica, friend e stopper medi.

Scopri tutti i Dettagli nella relazione della Via – Karpos.

INFO: KARPOS

Comments are closed.