MENU

17 aprile 2015

in evidenza · Walking · Avventura · camminare · Diventare esploratori · Escursionismo · esplorazione · experience · Franco Michieli · movimento lento · orientamento · seminari · viaggi · Walking · Hiking e Trekking · Walking

"DIVENTARE ESPLORATORI". Seminario con Franco Michieli. Dal 22 al 24 maggio 2015

Foto Franco Michieli. Fonte immagine: www.movimentolento.it

Foto Franco Michieli. Fonte immagine: www.movimentolento.it

DIVENTARE ESPLORATORI. SEMINARIO CON IL GEOGRAFO E SCRITTORE FRANCO MICHIELI PER IMPARARE AD ORIENTARSI

Al rifugio escursionistico Andirivieni, Centro di Educazione Ambientale di Legambiente, a Sala Biellese (BI), dal 22 al 24 maggio si terrà il seminario “Diventare Esploratori”, condotto dal geografo  e scrittore Franco Michieli.

Un corso per imparare a orientarsi senza l’uso di mappe né strumenti, ma soprattutto per riprendere contatto con la nostra innata capacità di trovare la retta via.

La natura vicino a noi, fatta anche soltanto di piccoli angoli non organizzati dall’uomo, ci offre l’occasione di interrompere momentaneamente la dipendenza dal preconfezionato, di passare qualche ora soltanto con i nostri sensi e la nostra attenzione, e di scoprire quante rivelazioni possiamo raggiungere. Possiamo addirittura imparare a perderci provvisoriamente, così da vivere il magnifico momento in cui spetta a noi “ritrovare il mondo”. Anche dietro casa impariamo a diventare esploratori: e a quel punto innumerevoli strade si aprono, in ogni campo.

L’incontro rientra nell’ambito di Appuntamenti Lenti, seminari residenziali che attraverso il filo conduttore del cammino approfondiscono alcuni temi utili e interessanti per chi viaggia con lentezza. Il ciclo è organizzato da Movimento Lento, cultura del viaggio a piedi e in bicicletta.

IL PROGRAMMA

Il programma del seminario è così organizzato:

Venerdì: arrivo dalle 16 alle 17. Dalle 17 alle 19 lezione introduttiva alla lettura del cielo e della terra.
Sabato: dalle 9 alle 13 uscita pratica, senza portare con sé alcuno strumento per orientarsi o per telecomunicare, con osservazioni e ascolto di tutto quanto nel paesaggio può aiutarci a orientarci e a individuare percorsi. Dalle 15 alle 18 lezione in aula su alcuni segreti dell’orientamento e sul concetto di mappa mentale. In conclusione, proiezione del film “La via invisibile”.
Domenica: dalle 9 alle 12 nuova escursione “a vista”, cercando di allontanarsi dalla base fuori da strade o sentieri per poi riorientarsi e fare ritorno lungo un diverso itinerario; dalle 14.00 alle 16.00 prova di disegno di una mappa approssimativa del territorio conosciuto nelle due giornate, cercandone gli elementi significativi nella memoria; conclusioni

Il corso si svolgerà con un numero minimo di 12 partecipanti, un numero massimo di 20.

Attrezzatura consigliata: un paio di scarponcini o scarpe da trekking, uno zainetto da escursioni con borraccia e giacca a vento. Utile un quaderno con matita o biro per appunti e schizzi del territorio.

INTERVISTA DI MOUNTAINBLOG A FRANCO MICHIELI, 2013. IL VIAGGIO COME RITORNO ALLE ORIGINI

Tags: , , , , , , , , , , ,