MENU

23 settembre 2014

Ambiente e Territorio · Chef e Gourmet · Festival ed eventi enogastronomici · Friuli Venezia Giulia · Mountain Taste · Prodotti tipici · chef · Ein Prosit · eventi enogastronomici · experience · Friuli Venezia Giulia · Malborghetto · Tarvisio · Ambiente e Territorio · Friuli Venezia Giulia · Italia · Chef · Eventi Enogastronomici · Prodotti Tipici

EIN PROSIT 2014. A Tarvisio e Malborghetto (UD), 16-19 ottobre 2014

Ein Prosit. Credit: Fabrice Gallina

Ein Prosit. Credit: Fabrice Gallina

EIN PROSIT 2014. TORNA IL PRINCIPALE EVENTO ENOGASTRONOMICO DEL NORD EST

Dal 16 al 19 ottobre, torna la principale rassegna enogastronomica del nord-est  italiano in grado di richiamare in Friuli Venezia Giulia migliaia di appassionati e gourmand da tutta Italia e da diverse località oltre confine, in primis dalle vicine Austria e Slovenia.

La sedicesima edizione Ein Prosit  si terrà sempre a Tarvisio e Malborghetto, con un nuovo ulteriore spazio espositivo a disposizione (l’Hotel AD Forte Hensel), con un mese d’anticipo rispetto al passato – facendo da vera e propria vetrina soprattutto dell’eccellenza della produzione vinicola da vitigno autoctono nazionale ed internazionale.

In programma: 90 appuntamenti tra cene stellate, degustazioni guidate, mostra assaggio, laboratori dei sapori (a cura di Enzo Vizzari, Direttore delle Guide dell’Espresso) e incontri con 150 tra i più importanti produttori del panorama enogastronomico italiano e internazionale.

ITINERARI DEL GUSTO

20 saranno le stelle Michelin protagoniste degli “Itinerari del Gusto”, le cene in programma in alcuni dei ristoranti del Tarvisiano con alcuni dei più grandi cuochi italiani, che proporrano il meglio della propria cucina abbinato ai vini del Friuli Venezia Giulia: Chicco Cerea del Ristorante Da Vittorio di Brusaporto (3 stelle), il milanese Claudio Sadler dell’omonimo ristorante (2 stelle), il celebre marchigiano Moreno Cedroni della Madonnina del Pescatore (2 stelle), l’italo argentino Matias Perdomo del Pont de Ferr di Milano (2 stelle), il Maestro della pizza Franco Pepe e, a grande richiesta, il ritorno dello statunitense dalla storia strappalacrime Hans Rueffert.

Da non tralasciare anche la presenza della Macelleria Damini & Affini, del siciliano Pino Cuttaia de La Madia (2 stelle), del pizza ricercatore Renato Bosco (3 spicchi nella categoria pizza gourmet) e della pizzeria romana Sforno, di Massimo Spigaroli della Antica Corte e Pallavicina della Bassa Parmense (1 stella), della nuova ambasciatrice della cucina slovena nel mondo Ana Roš del Ristorante Hiša Franko di Caporetto e infine dei nostri Andrea Canton de La Primula ed Emanuele Scarello degli Amici di Godia, due tra i principali alfieri della cucina del Friuli Venezia Giulia.

PROGRAMMA COMPLETO

 

 

Tags: , , , , , ,