MENU

25 maggio 2011

Boulder · Climbing · action · Alpenverein Suedtirol · Alto Adige · arrampicata sportiva · Bambini · giovani · Ragni di Lecco · Sesto Pusteria · Climbing · Vertical

GIOVANI RAGNI AL CAMPIONATO ITALIANO DI ARRAMPICATA SPORTIVA – Classifiche

Gli atleti della squadra giovanile dei Ragni di Lecco hanno ottenuto ottimi e gratificanti risultati nelle finali dei Campionati Italiani d’Arrampicata Sportiva, organizzati dall’Alpenverein Sudtirol, per le categorie Under10, Under12 e Under14, a Sesto in Val Pusteria il 24 e 25 maggio scorsi.

Sui tracciati di gara, belli e selettivi, preparati da Mario Prinoth, Anna Aldè, Maria Ballerini, Simone Tentori e Stefano Carnati hanno dato il meglio, riuscendo a superare difficoltà tecniche e stanchezza dovuta alla lunga durata delle gare (erano presenti circa 180 atleti), con grande capacità ed impegno.

Troviamo così sul podio, per la velocità U14, al 2° posto Simone Tentori, che solo per una manciata di centesimi di secondo, dopo ben otto prove, non riesce a guadagnarsi il gradino più alto.

Per la specialità boulder U14, dopo un’intensa e lunga gara di qualifica, Stefano Carnati disputa la finale, superando i tre difficili boulder previsti (due a vista e uno al secondo tentativo) ottenendo così il 1° posto sul podio ed il titolo di campione italiano nella specialità.

Stefano riesce bene anche nelle gare di difficoltà dove, dopo un’impegnativa finale su un tracciato lungo e via via sempre più tecnico, ottiene il primo posto ed il conseguente titolo di campione italiano di difficoltà . Ciò gli permette di essere anche 1° nella classifica di combinata e di guadagnarsi il titolo di campione assoluto.

Ottimo anche il risultato di Maria Ballerini che, pur essendo tra le più giovani atlete della categoria U12, ottiene un meritato 3° posto nella gara di difficoltà.

E per finire, anche la più piccola del gruppo, Anna Aldè di otto anni, dopo essere stata quarta nella gara di difficoltà supera, con grinta e determinazione, sette degli otto blocchi previsti nella gara di boulder U10 e conquista il 2° posto in classifica finale conseguendo così anche il quarto posto nella classifica di combinata.

A queste finali, manca per un soffio l’accesso Arianna Magni che si è classificata sesta nei play-off disputati il 14 e 15 maggio in Piemonte.

Sul sito della federazione tutte le classifiche complete >

Tags: , , , , , , ,