MENU

15 settembre 2014

Action · Boulder · Boulder · Climbing · Climbing · in evidenza · Mountain Tube · action · Adam Ondra · Alina Gaidamakina · arrampicata sportiva · bouldering · Climbing · Danyl Boldyrev · Gijon · IFSC Climbing World Championships · Jain Kim · Paraclimbing Championship · Paraclimbing Masters · Spagna · Boulder · Climbing · Vertical

IFSC CLIMBING WORLD CHAMPIONSHIPS 2014 GIJÓN. Ondra, doppio Campione del Mondo

IFSC CLIMBING WORLD CHAMPIONSHIPS 2014: RISULTATI STORICI A GIJÓN

Battaglia epica e risultati storici nelle prove Lead, Speed e Paraclimbing ai Campionati del Mondo di Arrampicata IFSC 2014 che si sono svolti a Gijón, in Spagna, questo fine settimana.
Tutti gli occhi erano puntati sulle prove Lead, e gli atleti non hanno deluso; la gara è stata piena di suspense e contornata da un’atmosfera elettrica, palpabile anche dagli spettatori sintonizzati da casa.

In ambito femminile, dopo l’uscita dalla corsa di Verhoeven, Jain Kim ha superato tranquillamente il percorso finale, diventando l’unica donna a raggiungere il top e pertanto l’unica climber lead a guadagnare la meritata medaglia d’oro del campionato. A completare il podio Mina Markovic, che si è aggiudicata l’argento con un punteggio di 47+, seguita da Magdalena Röck (AUT).

Tra gli uomini è stato incoronato campione del mondo Boulder il ceco Adam Ondra seguito da Ramón Julian Puigblanque (ESP). Ondra, con il  punteggio di 45 punti ha conquistato l’oro, diventando il primo climber della storia a vincere il titolo di Campione del Mondo  sia nel Boulder che nella Lead nello stesso anno. A Julian Puigblanque l’argento e a Sachi Amma (JPN), il bronzo con il punteggio di 42+.

La gara Speed non è stata da meno, con Danyl Boldyrev (UKR), che ha polverizzato il precedente record mondiale di 5,73 secondi (registrato ad Arco il 31 agosto da Libor Hroza), con il tempo finale di 5,60 secondi. Stanislav Kokorin (RUS) ha vinto l’argento con il tempo di 5,92 secondi, e Reza Alipourshenazandifar (IRI) il bronzo con 6,11 secondi.

In campo femminile, grande lotta tra la squadra polacca e le incredibilmente forti atltete russe. La russa Alina Gaidamakina ha tenuto duro e ha vinto l’oro con il tempo di 8,38 secondi, seguita da Klaudia Buczek (POL) a 8,55 secondi, e Aleksandra Rudzinska (POL), con il tempo di 9,00 secondi.

PARACLIMBING CHAMPIONSHIP E MASTERS

Grande successo anche per quanto concerne Paraclimbing Championship e Masters. Per la prima volta quest’anno, l’IFSC ha ospitato  una duplice competizione Paraclimbing durante il Mondiale. Circa 100 paraclimbers hanno gareggiato a Gijón,  con il  Paraclimbing Championship e Masters. Un evento storico. Qui i risultati.

PROSSIMA TAPPA

Tra qualche giorno, dal 19 al 23 settembre 2014, si terranno i Campionati Mondiali Giovanili IFSC a Nouméa, in Nuova Caledonia.  Tanti talenti emergenti dell’arrampicata saranno presenti nell’isola e si sfideranno per il titolo mondiale Lead e Speed.

Info: www.ifsc-climbing.org

 

549px-risultati

 

Tags: , , , , , , , , , , , ,