MENU

14 luglio 2011

Agenda · insight agenda · action · anticipazioni di prodotto · EOCA · EOG · Europe’s fastest Trail Runner · European Outdoor Conservation Association · European Outdoor Group · fiere · Friedrichshafen · Germania · GORE Trail Running Parcours · Klaus Wellmann · Lago di Costanza · lifestyle · Mark Held · outdoor · OutDoor Fashion Show · OutDoor Industry Award · Outdoor Show di Friedrichshafen · Stefan Reisinger · Insight

OUTDOOR 2011 AL VIA Friedrichshafen, 14-17 luglio 2011

Si è aperta oggi a Friedrichshafen (Germania) la 18esima edizione del salone specializzato OutDoor, in programma dal 14 al 17 luglio 2011.
Gli espositori, con un numero record di 890 presenze da 38 nazioni rispetto alle 868 presenze registrate nel 2010, presentano in anteprima sul Lago di Costanza le loro novità di prodotto che preparano il terreno per l’anno commerciale 2012.

Naturalmente sarà presente tra i numerosi stand anche lo staff di Mountain Blog al completo: anche quest’anno infatti vi presenteremo un ampio speciale con le novità di prodotto più interessanti presentate alla fiera dai nostri partner in video.

L’outdoor si è affermato nei decenni passati non solo come settore di gran forza, ma anche come lifestyle e alternativa di vita in senso sociale. I rappresentanti del settore e gli esperti sono d’accordo su un punto: il fenomeno delle attività all’aria aperta sarà forte anche in futuro e coinvolgerà persone di tutto il mondo.

Continua a stupirmi il modo in cui l’intero settore possa cambiare dopo una sola edizione del salone“, afferma il direttore dell’European Outdoor Group (EOG) Mark Held, il quale sottolinea l’importanza del salone come punto di riferimento del settore.
Quasi tutti i rappresentanti del settore sono presenti a Friedrichshafen. Mai prima d’ora è stata registrata una presenza internazionale elevata come quest’anno. Il numero complessivo di espositori è salito del 3 per cento. Numerose aziende affermate si presentano nel 2011 con spazi espositivi più ampi, e nuove e importanti ditte festeggiano il loro esordio al salone sul Lago di Costanza.”

Per mostrare e confermare la sua particolarità l’industria dell’outdoor è consapevole, per effetto della sua esperienza pluriennale e per la cooperazione con il team fieristico, della necessità di un foro forte e indipendente come una fiera specializzata“, spiega Klaus Wellmann, direttore della Fiera di Friedrichshafen. “Continueremo ad impegnarci anche in futuro per creare le condizioni ottimali per il settore dell’outdoor.
La sua posizione sul Lago di Costanza e la sua vicinanza alle Alpi ispirano allo stesso modo espositori, visitatori e rappresentanti dei media e offrono un ambiente autentico per fare buoni affari con gli sport nella natura.

Informazione, discussione e aggiornamento: i convegni OutDoor

In occasione del salone OutDoor 2011, per le “OutDoor Conferences 2011” saranno invitati esperti di fama internazionale.
Venerdì e sabato dalle 8 del mattino offriamo ai nostri ospiti la possibilità di avviare la giornata fieristica con delle interessanti conferenze, colazione compresa”, spiega il direttore del progetto Stefan Reisinger. Tra i temi discussi quest’anno troviamo tra gli altri: la tavola rotonda “New routes to new markets” (venerdì alle 8, sala London), l’Open Breakfast dell’EOG Sustainability Working Group “’After Lie’ – What happens to our products?” (sabato alle 8, sala Berlin), la conferenza “Smart Textiles – valore aggiunto per prodotti tessili” (sabato alle 8.30, sala London) e inoltre, nel Foyer Ost si svolgerà tutti i giorni la raccolta di fondi dell’associazione EOCA (European Outdoor Conservation Association).

Marchio di qualità con forza di attrazione: L’OutDoor Industry Award 2011

Il marchio di qualità dell’OutDoor Industry Award ha conquistato un buon nome all’interno del settore ed è in grado di offrire sia al commercio che al consumatore un giusto orientamento in un mercato in forte espansione. Le aziende espositrici possono inoltrare le proprie proposte di nuovi prodotti in otto categorie che vengono sottoposte a giudizio da una giuria internazionale in base ai seguenti criteri: grado di innovazione, qualità della realizzazione, lavorazione, scelta del materiale, ecocompatibilità, funzionalità, valore pratico, sicurezza, trend setter e valore del marchio. La premiazione avrà luogo il 14 luglio alle ore 17.30 nel padiglione A2. Inoltre verrà eletta la “OutDoor Celebrity of the Year“, riconoscimento attribuito a persone che si sono particolarmente distinte nel campo dell’outdoor. Tutti i prodotti premiati saranno presentati nel corso dell’OutDoor nel Foyer Ost.

Sport ad alto livello e showtime

I visitatori del Foyer West potranno visitare per la prima volta il “camp3“, lo stand comune delle associazioni alpine tedesche, austriache e svizzere. Inoltre presso le pareti di arrampicata speed e bouldering si svolgeranno emozionanti gare con la presenza di atleti da tutta l’Europa.

La prova di forza per i corridori, che dovranno superare ostacoli naturali, avrà luogo presso il GORE Trail Running Parcours nell’area esterna West con la finale per il titolo di “Europe’s fastest Trail Runner” sabato alle ore 18. Le novità nel settore esterno sono rappresentate dalla possibilità di prova barefoot della Merrell, le dimostrazioni slack e waterline della Slackline-Tools e un giardino sospeso compresi 140m di Flying Fox. Presso l’area esterna Ost, gli espositori garantiscono divertimento e action con lo slacklining, crossboccia e il giardino sospeso.

Moda in movimento: l’OutDoor Fashion Show

Per la seconda volta si svolgerà nel padiglione A2 la sfilata di moda OutDoor Fashion Show. I visitatori potranno assistere tre volte al giorno (alle 11, alle 14 e alle 16) alle nuove tendenze dell’abbigliamento outdoor. Sabato 16 luglio alle 21 si terrà il Late Night Fashion Show, lo straordinario spettacolo che si concluderà in modo ideale con il tradizionale party OutDoor.

Grande esposizione di tende

Nell’area riservata alle tende da campeggio (padiglione Rothaus A1 e A2) 32 aziende leader internazionali presenteranno una panoramica dei modelli più attuali in un’esposizione unica per completezza e grandezza. Su una superficie di 10.000 metri quadrati saranno esposti oltre 700 modelli.

Cult meets sustainability: l’OutDoor-Party

L’OutDoor Party ha ormai raggiunto lo stato cult. La trasformazione del progetto avvenuta l’anno scorso a favore della sostenibilità, ha mostrato la sua efficacia e contraddistinguerà anche l’evento di quest’anno. Il biglietto d’ingresso alla festa che si terrà sabato 16 luglio costa 15 euro e comprende una maglietta della festa, pasti gratuiti e 4 buoni per bevande alcoliche e non alcoliche a scelta. Ogni ulteriore bevanda non alcolica costerà 1 euro in più e ogni bevanda alcolica 2 euro. Anche quest’anno la ditta Polartec sarà lo sponsor della festa dando un contributo sia al settore sia all’ “EOCA European Outdoor Conservation Association“. Le navette riaccompagneranno gratuitamente gli ospiti nelle località limitrofe e negli alberghi con una corsa alle 0.30.

3 invece di 2” è il motto dei nostri palchi musicali. Polartec organizza nell’Atrium una terza area da ballo e porta ritmi funk e house all’OutDoor con il DJ Gianluca de Tiberris. Presso l’area esterna West si potrà ascoltare del buon rock con “Mc Sunday” e il padiglione A2 presenta musica jazz interpretata da “Kai Pirinha Combo” e un Late Night Fashion Show.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,