MENU

26 febbraio 2015

Ambiente e Territorio · Cult · Appennino bolognese · arte · Athos Bassissi · Carlo Maver · Cult · Daniele Donadelli · experience · fisarmonica · Ginevra Di Marco · italia · letture · Mauro Corona · Mountain Book · musica · musica e montagna · ParoleMusica · Riccardo Tesi · Simone Cristicchi · Simone e Nicolò Bottasso · spettacoli · Valerio Corzani · Ambiente e Territorio · Cultura

PAROLEMUSICA 2015. In Appennino, dal 20 febbraio

600PX-PAROLEMUSICA-Manifesto-PM15_784_2631PAROLEMUSICA 2015: TRA GLI OSPITI, MAURO CORONA

Ha preso il via venerdì 20 febbraio, l’edizione 2015 di ParoleMusica, rassegna di concerti, reading e spettacoli dedicata alle “Voci che raccontano l’Arte nel cuore dell’Appennino bolognese”.

Nove  gli appuntamenti tra febbraio e aprile che vedono in scena, a stretto contatto con il pubblico, grandi nomi del panorama nazionale: Simone Cristicchi, Ginevra Di Marco, Mauro Corona, Riccardo Tesi, Carlo Maver, Valerio Corzani, Daniele Donadelli, Athos Bassissi, Simone e Nicolò Bottasso…

Organizzata dall’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, ParoleMusica si avvale delle Direzione artistica del musicista e autore Claudio Carboni. “La rassegna – spiega Carboni – nasce nel 2009 da una mia idea e ha come obiettivo “parlare” di Arte, Musica e Letteratura nel cuore dell’Appennino Bolognese, da cui il sottotitolo. Dalla prima edizione a oggi sono tanti gli Artisti che ci hanno onorato con la loro presenza in questi incontri, che sono concerti, performance, reading, racconti di vita, presentazioni di dischi, libri e arti visive. Il tutto all’interno di un contenitore che propone al pubblico l’opportunità di trascorrere un paio d’ore ascoltando il “racconto” degli Artisti, in una stagione, quella invernale, dove le occasioni, soprattutto nel territorio della montagna, non sono molte.
I temi di quest’anno – prosegue Carboni – saranno l’Italia e la fisarmonica, in onore a Carlo Venturi, grande fisarmonicista nato e vissuto nel nostro Appennino, con tre appuntamenti prodotti in esclusiva da ParoleMusica”.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

L’8 marzo, a Vergato (sempre all’interno dellaBiblioteca Comunale, inizio alle ore 16) con lo spettacolo “Pirati di terra e di mare”: Valerio Corzani (voce recitante, basso tinozza, basso semiacustico, iphone); Stefano Saletti: (voce, oud, bouzouki, chitarra acustica); Barbara Eremo (voce, ukulele); Erica Scherl (violino).

Sabato 14 marzo (ore 21) il Teatro Comunale di Marzabotto (Via Matteotti,1) ospiterà lo spettacolo “Mio nonno è morto in guerra” di e con Simone Cristicchi. Gianluca Carrozza e Francesca Novati (costumi); Andrea Balducci (disegno audio luci); Andrea Cocchi (videoproiezioni). (Contributi gentilmente concessi da: Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra).

Il programma di marzo prosegue con un “trittico” di appuntamenti dedicati a Carlo Venturi uno dei più grandi interpreti della fisarmonica, nato in una famiglia operaia a Castiglione dei Pepoli, scomparso nel 1986 a soli 43 anni, la cui tecnica e velocità di esecuzione sono ritenute quasi impareggiabili. La prima data per “Ricordando Carlo Venturi” è venerdì 20 marzo (ore 21) a Castel d’Aiano nella Sala Civica di Via Val d’Aneva 2/1. Sul palco: Athos Bassissi (fisarmonica); Ruggero Passarini (fisarmonica e narrazioni); Antonio Stragapede (chitarra); Arturo Stalteri (narrazioni). Domenica 22 marzo (ore 16), nella Sala Consiliare del Municipio di Castiglione dei Pepoli, a rendere omaggio a Carlo Venturi saranno Daniele Donadelli e Massimo Tagliata (fisarmoniche) e Placida Staro (narrazioni).

Il “trittico” di appuntamenti dedicato al fisarmonicista, si chiude venerdì 27 marzo (ore 21) a Castel di Casio (Villa Torre nell’ex sala da ballo “Querciagrossa”). Athos Bassissi (fisarmonica); Ruggero Passarini (fisarmonica e narrazioni); Antonio Stragapede (chitarra); Arturo Stalteri (narrazioni).

Due gli appuntamenti di ParoleMusica nel mese di aprile. Venerdì 17 (ore 21) al Teatro Comunale di Marzabotto (Via Matteotti,1) “Viaggio in un mondo storto”, spettacolo che vedrà esibirsi Ginevra Di Marco (voce) e Mauro Corona (narrazioni). Compositori, arrangiatori Francesco Magnelli (tastiere) e Andrea Salvadori (chitarre e voce); Luca Ragazzo, (percussioni).

Ultimo appuntamento della rassegna, domenica 19 aprile, alle ore 16, a Vado (Comune di Monzuno) all’interno della Sala Comunale di via Val di Setta, 38/B (sopra negozio Coop) con lo spettacolo “Chicco di caffè” di Bruno Cappagli e Roberto Frabetti, con Bruno Cappagli. Bruno Cappagli e Valeria Frabetti: regia / La Baracca Testoni Ragazzi.

Ulteriori info

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,