MENU

2 aprile 2012

ARC’TERYX · Trail&Sky Running · action · Arc'Teryx · competizioni · gare · IFS International Skyrunning Federation · Marino Giacometti · skyrunning · Running · Trail Running

PRESENTE E FUTURO DELLO SKYRUNNING Incontro con Marino Giacometti

Nato agli inizi degli anni ’90 grazie alla passione per lo sport in quota dell’alpinista Marino Giacometti, oggi lo skyrunning è una disciplina sportiva di respiro internazionale e in continua evoluzione.

Ce ne parla Marino Giacometti, Presidente dell’International Skyrunning Federation (ISF)

Quali sono le peculiarità dello skyrunning?
Il suo ambiente di riferimento è l’alta quota, la sua aspirazione è la corsa “nel cielo”. Al di là della bellezza della metafora, questa aspirazione esprime anche una filosofia: correre fino alla cima delle montagne più belle del pianeta partendo dalle valli o addirittura dalle città, e seguendo la via più logica e veloce. Un’avventura entusiasmante che riunisce performance, passione, ricerca.
Oggi lo skyrunning ha vent’anni: ha conosciuto le vette delle Alpi, gli altopiani tibetani, i vulcani messicani … ed è ancora in piena evoluzione. Quest’anno festeggia la nona edizione della Skyrunner® World Series, un circuito unico nel suo genere, che conta venti gare suddivise in quattro distanze diverse: dal corto e ripido Vertical Kilometer®, allo SkyRace®, dallo SkyMarathon® all’Ultra SkyMarathon®.
Ogni anno Olimpico si disputano inoltre gli SkyGames®, che quest’anno si terranno in Spagna e coinvolgeranno i 21 paesi membri della Federazione. Un evento incredibile che dura un’intera settimana, aperto anche a tutti gli appassionati che desiderano toccare con mano tutte le discipline dello skyrunning.

Che cosa lega gli skyrunners al brand Arc’teryx, e che cosa vi aspettate da questa partnership?
Condividiamo la stessa passione per la montagna, e condividiamo valori importanti: performance, qualità, innovazione, ricerca. I prodotti Arc’teryx rispondono perfettamente alle esigenze degli skyrunner, tra le quali spiccano leggerezza, affidabilità, prestazioni avanzate. Le sinergie sono davvero molte, credo di poter affermare che ha tutte le carte in regola per essere una partnership vincente

Quali sono i progetti della Federazione Skyrunning a breve/medio termine?
Dopo aver portato le performance e la velocità dei corridori in alta quota e su pendenze fino a 45-50% a livelli che non conoscono precedenti, l’International Skyrunning Federation intende continuare ad affermarsi nella sua area di riferimento, promuovendo con forza le diverse specialità – dal Vertical Kilometer®, alle SkyRace® fino alla SkyMarathon® – e proseguendo la strada già intrapresa dell’Ultra SkyMarathon®, una tendenza in crescita che ci sta dando molte soddisfazioni.
Da un punto di vista generale, l’atleta sarà sempre al centro della filosofia skyrunning, dunque ci impegneremo al massimo per dare a tutti i corridori la possibilità di partecipare alle discipline a loro più congeniali, gareggiando anche per il titolo mondiale. E, last but not least, insieme ai nostri partner, intendiamo portare lo skyrunning ai massimi livelli – sempre in vetta!

Info: www.skyrunning.com/www.arcteryx.com


Tags: , , , , , ,