MENU

26 novembre 2012

Ristoranti · cervo · frutti di bosco · Nino Negri · vin brulè

Dove la magia si fonde con la realtà

-Quanta pioggia
Chissà cosa ti sei inventata per fartela passare?-

Dico, ma, secondo te,
cosa posso essermi inventata per farmela passare?

Sono andata a mangiare.
Ovvio!
In un ristorante dalla storia antica.
Che nasce nel XII secolo come stazioni di posta.
Che racconta di diligenze, viaggiatori e soste ristoranti.

Scendendo dalla macchina, si viene subito catturati dall’insegna.

E se é vero che l’esterno di un edificio deve rappresentare la sua funzione, qui si coglie appieno.

Ristorante che accoglie.

Dove ci si sente a casa.

Che quasi mangeresti a piedi nudi.
E con i gomiti sul tavolo.

L’accoglienza é ottima.
Grissini artigianali.
Poi un saluto dalla cucina accompagnato da una bollicina di tutto rispetto.
Noi ci facciamo catturare dalla carta dei vini.
Ed ordiniamo un Nino Negri.

Poi ci dedichiamo ai piatti.
Scelgo un carpaccio di cervo con frutti di bosco.

Ottimo.
Pieno.
Forte.
Deciso.

E proseguo aumentando l’intensita’.
Carne che fa molto montagna, camino, neve fuori.

In bocca scioglievolezza, dolcezza, lunghezza.

E posso privarmi del dessert?
Forse per chiamare la neve che non arriva ordino una granita, saluto all’estate,
al vin brulè, benvenuto all’inverno.

Che dolce inaspettato.
Piacevolissimo.
E per niente stucchevole.

Terminata la cena.
Mi giro.
Sentendo come un richiamo.

Presenza spiazzante. E piacevole.
Come questo ristorante.

Ristorante Kro
Via Tollarini 70/C
Pontagna di Temù (Brescia)
Tel. 0364906411
Cell. 3479345485
www.ristorantekro.it
ristorantekro@libero.it

Il consiglio: mettere da parte la pigrizia. E scoprire Ponte di Legno.
Una località incantevole, ricca di montagne, laghi e parchi naturali.
Situata in alta Valcamonica, al confine fra la Lombardia ed il Trentino, tra i gruppi montuosi dell’Ortles-Cevedale a nord e dell’Adamello-Presanella a sud-est.

Tags: , , ,

  • Gabriele

    Bellissima recensione
    Grazie
    Gabriele e Barbara ristorante Kro