MENU

17 aprile 2012

Agenda · alpinismo agenda · bike agenda · Eventi e iniziative · in evidenza · Insight · insight agenda · Lowa · Lowa for walking · Walking · walking agenda · ATRI Associazione Toscana Retinopatici ed Ipovedenti · cammini a piedi · cecità · coast to coast · costa tirrenica · Donato Di Pierro · donazioni · Emilia Romagna · experience · ipovisione · Lazio · Lowa · Lowa for walking · Retina Italia Onlus · ricerca scientifica · Rimini · sindrome di Stargardt · solidarietà · Toscana · Umbria · Walking · Alpinismo e Spedizioni · Altri · Bike · Hiking e Trekking · Vertical · Walking · Insight · L'arte di camminare

"SCARPINARE PER LA RICERCA" L'avventura a piedi di Donato Di Pierro Intervista audio

Le Distrofie Retiniche Ereditarie sono una grande famiglia di patologie degenerative oculari capaci di compromettere anche definitivamente la vista. Sono malattie definite rare, ma in realtà  sempre più persone ne sono colpite.

Tra queste c’è Donato.

Donato Di Pierro, 34 anni affetto da sindrome di Stargardt, degenerazione maculare giovanile,  il 2 maggio 2012 intraprenderà un cammino che da Montalto di Castro (VT), sulla costa tirrenica, lo porterà fino a Rimini.

Un coast to coast all’italiana di 10 giorni, tra Mar Tirreno e Adriatico,  attraverso Lazio, Umbria, Toscana ed Emilia Romagna, seguendo antiche vie e sentieri storici. Scopo: aiutare la ricerca scientifica.

Non esistono cure risolutive o preventive per la maggior parte di queste patologie, e l’unica arma efficace a disposizione è attualmente la Ricerca Scientifica, che – proprio per questo motivo – non si deve arrestare.

Tre gli obiettivi che Donato intende perseguire con questa avventura:

– raccogliere fondi per sostenere un promettente progetto di ricerca sulle cellule staminali mesenchimali, condotto presso la SOD di diagnostica genetica dell’Azienda ospedaliero universitaria Careggi di Firenze;

– sensibilizzare il paese nei confronti del mondo di Retinpatici;

– sfidare la sua compagna di sventura.

“Partirò a piedi dalla Marina di Montalto di Castro in direzione Vulci. Da qui, seguendo il Sentiero dei Briganti giungerò ad Acquapendente dove, inforcata la fida bici pieghevole, mi avvierò verso Chiusi per imboccare il Sentiero della Bonifica di Chiana che conduce dritto dritto ad Arezzo. Parcheggiata la bici rimetterò gli scarponi per intercettare l’antica Strada Romea che, da Sansepolcro, conduce a Rimini”.

 

Molti i fronti aperti nella lotta a tali patologie e l’Italia, nonostante le sue difficoltà, si trova in prima linea con progetti di eccellenza e risultati incoraggianti.

Il progetto di Donato Di Pierro è patrocinato dall’ATRI, Associazione Toscana Retinopatici ed Ipovedenti, in collaborazione con Retina Italia Onlus, ed ha lo scopo di sostenere un promettente studio sulle cellule staminali mesenchimali dell’Università di Firenze presso l’Ospedale Careggi. Il cammino è appoggiato anche da LOWA Italia, leader internazionale nel footwear per la montagna, il trekking e l’outdoor.

Ascolta l’intervista audio a Donato Di Pierro > 


se non riesci ad ascoltare l’intervista scarica il file qui:
http://www.mountainblog.it/audio/DDipierro130412.mp3

Intervista di Andrea Bianchi – Mountainblog

 

Potete seguire il cammino di Donato direttamente sul suo blog:
donuzzo.blogspot.it/

 

 

 

“La ricerca è l’unica arma che abbiamo a disposizione e anche una piccola donazione potrà essere di grande aiuto per tutti noi”

(D. Di Pierro).

 

Per chi volesse procedere ad una donazione, ecco i riferimenti:
– IBAN: IT49X0558401602000000005050 – causale “Scarpinare per le ricerca”.
– 5 PER MILLE a RETINA ITALIA onlus: 96243110580

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,