MENU

9 febbraio 2012

Agenda · Ambiente e Territorio · Nansen Amundsen 2011 · territorio agenda · Aldo Scaiano · Ambasciata di Norvegia · Amedeo di Savoia Duca d'Aosta · Carlo Baroni · cicli conferenze · Circolo Polare · Claudio Smiraglia · clima · Comitato Glaciologico Italiano · Duca degli Abruzzi · energia · experience · Fridtjof Nansen · Giovanni Mortara · Groenlandia · Museo Regionale di Scienze Naturali · Norge · Norvegia · Pablo Dell'Osa · Polo Nord · Polo Sud · Roald Amundsen · Stella Polare · Tenda Rossa · Umberto Nobile · Università di Milano · Universita’ di Torino · Ambiente e Territorio

SULLE ORME DI NANSEN E AMUNDSEN – CICLO CONFERENZE Torino, febbraio-marzo 2012

Il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, che dal 20 gennaio all’11 marzo ospita la mostra 150 anni di esplorazioni polari: dalla Groenlandia di Nansen al Polo Sud di Amundsen-Scott”, organizza in collaborazione con l’Ambasciata di Norvegia e Circolo Polare, un ciclo di conferenze che si terranno tra febbraio e marzo.

Prima conferenza:

23 Febbraio ore 17.30
“Sulle orme di Nansen verso il Polo Nord: la spedizione del Duca degli Abruzzi con la Stella Polare”.
Partecipano Pablo Dell’Osa, biografo del Duca degli Abruzzi – Amedeo di Savoia Duca d’Aosta, discendente del Duca degli Abruzzi – Aldo Scaiano, curatore della mostra e biografo di Fridtjof Nansen.

Fridtjof Nansen tentò di raggiungere il Polo Nord sfruttando le derive artiche e cercando quindi di avvicinarsi il più possibile al Polo Nord con la nave Fram intrappolata e in balia dei ghiacci artici. Arrivò a 86° 14’Nord con il compagno Hjalmar Johansen, due slitte trainate da cani e due kayak, il 14 marzo 1895. La spedizione utilizzò la nave FRAM, appositamente costruita: partì il 24 giugno 1893 e rientrò il 25 agosto 1896.

Il Duca degli Abruzzi seguì i consigli di Nansen, acquistò una baleniera che trasformò e battezzò “Stella Polare” con l’obiettivo di raggiungere il Polo Nord. La Stella Polare partì il 2 giugno 1889 da Olso.
Il 24 aprile 1900, il gruppo di esploratori italiani guidati da Umberto Cagni raggiunse il massimo punto a Nord di 84°34’Nord, con slitte trainate da cani ed una canoa.

Seguiranno:

2 Marzo ore 17.30
“Sulle orme di Amundsen. 1926, il primo volo sul Polo Nord di Amundsen e Nobile con il dirigibile NORGE; la trasvolata di Nobile con il dirigibile ITALIA nel 1928, con l’appassionante e tragica vicenda della Tenda Rossa” – Rievocazione della figura di Alberto Mariano, di Rivarolo Canavese.
Con proiezione di filmati originali sui due voli transpolari.
Partecipano: Carlo Barbieri, biografo di Umberto Nobile. – Irene Cabiati, giornalista quotidiano La Stampa – Aldo Scaiano, curatore della mostra.

marzo 2012 (data da definire)
“Sulle orme di Nansen scienziato e oceanografo: le regioni polari, il cambiamento climatico e le fonti di energia”.
Organizzata in collaborazione con il prof. Giovanni Mortara dell’Università di Torino; prof. Claudio Smiraglia, Università di Milano; prof. Carlo Baroni Università di Pisa e Presidente Comitato Glaciologico Italiano.

Le conferenze si terranno presso il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, in via Giolitti 36.

Info:
Ambasciata di Norvegia

www.circolopolare.com

www.mountainblog.it

Ufficio Stampa Ambasciata di Norvegia:
Simonetta Quirtano – Torino – cell. 366 4754353 simonetta.quirtano@gmail.com

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,