MENU

3 febbraio 2016

Alpinismo e Spedizioni · in evidenza · action · Alex Honnold · Alpinismo e Spedizioni · Cerro Torre · Colin Haley · Patagonia · Punta Herron · Torre Egger · Torre Standhard · Torre Traverse

TORRE TRAVERSE ripetuta in un giorno da Honnold e Haley

Torre Traverse: la linea di salita di Honnold e Haley. Foto: Hayden Carpenter / Olek Lato.

Torre Traverse: la linea di salita di Honnold e Haley. Foto: Hayden Carpenter / Olek Lato.

TORRE TRAVERSE: ALEX HONNOLD E COLIN HALEY LA RIPETONO IN 20 ORE E 40 MINUTI

Il 31 gennaio, Alex Honnold e Colin Haley hanno completato la seconda salita della leggendaria Torre Traverse  in 20 ore, 40 minuti, abbattendo il tempo di salita precedente di tre giorni.

La traversata è stata immaginata alla fine del 1980 da un team di italiani, affascinati dal panorama che comprendeva Torre Standhard, Punta Herron, Torre Egger e Cerro Torre, il più alto dei quattro picchi.

UN PO’ DI STORIA

Ci sono voluti anni per mettere insieme la traversata. Tra la fine degli anni ’80 e i primi anni ’90, la squadra italiana ha effettuato diversi tentativi, che hanno stabilito la prima salita conosciuta di Punta Herron. Nel 2005, Tomas Huber e Andi Snarf sono stati i primi a collegare la Torre Standhardt alla Egger, completando la prima tappa della traversata. Poi di nuovo nel 2005, Salvaterra e Alessandro Beltrami realizzarono la salita di  Arca de los Vientos sulla parete nord del Cerro Torre,  il pezzo finale della Torre Traverse.

Infine, nel 2008, quasi tre decenni dopo il primo tentativo sulla Torre Traverse, Haley e Garibotti completarono la sua prima salita. Dopo aver affrontato condizioni difficili in salita, la squadra fece il percorso in quattro giorni.

L’anno scorso, Haley ha completato la prima traversata al contrario delle Torri con l’alpinista canadese Marc-André Leclerc. Salendo in direzione opposta alla Torre Traverse, Haley e Leclerc partendo dal  Cerro Torre hanno concluso la traversata sulla Torre Standhardt, due giorni e mezzo dopo. Hanno chiamato la salita La Travesía del Oso Buda (1.200, 5.10, A1, M5, WI 5-6).

Dopo quella stagione, Haley ha collaborato con Alex Honnold per tentare la prima salita in un giorno della Torre Traverse. Nonostante la limitata esperienza in ambito alpinistico, Honnold ha già maturato grandi successi in Patagonia. Nel 2014 ha collaborato con Tommy Caldwell per attraversare il massiccio del Fitz Roy, diventando il primo team a completare con successo l’impresa.

Haley e Honnold sono andati vicino al loro obiettivo sulla Torre Traverse: ma dopo 22 ore di scalata, a soli due tiri dalla vetta del Cerro Torre, a causa di una tempesta il team è stato costretto a ritirarsi, rientrando dopo 53 ore.(Fonte)

Honnold e Haley sono tornati quest’anno e hanno completato l’impresa nel tempo sorprendente  di 20 ore e 40 minuti

 

Approfondimenti:
https://www.facebook.com/AlexHonnold
https://www.facebook.com/alpinistcolinhaley/

 

Tags: , , , , , , , , ,