MENU

19 novembre 2014

Ski Race & Nordic Ski · action · Antonella Confortola · conferenze stampa · Coppa del Mondo di combinata nordica · Cristian Zorzi · Lago di Tesero · Marcialonga · sci di fondo · sci nordico · Tour de Ski · Ski · Ski Race e Nordic Ski

TOUR DE SKI, MARCIALONGA E COMBINATA NORDICA, presentati ieri a Milano

Confortola e Zorzi in conferenza stampa a Milano

Confortola e Zorzi in conferenza stampa a Milano

TOUR DE SKI,  MARCIALONGA, COMBINATA NORDICA: IL TRIS DI EVENTI PRESENTATI IERI A MILANO

ella prestigiosa cornice dell’Hotel Four Seasons di Milano è stata presentata ieri la stagione dei grandi eventi sportivi invernali del Trentino: Tour de Ski, Marcialonga e Coppa del Mondo di Combinata Nordica. A gennaio, dunque, un bel tris di eventi internazionali porteranno in Trentino migliaia fra atleti e appassionati di tutto il mondo.

La 42^ Marcialonga  è in programma domenica 25 gennaio e anche stavolta ha già fatto registrare il tutto esaurito sul fronte iscrizioni, con 7500 “bisonti” di tante diverse nazioni pronti ad invadere la pista delle due vallate trentine. Fra questi ci sarà anche Antonella Confortola: la fondista del GS Forestale, attualmente “prestata” all’atletica, è testimonial dell’evento ed era presente oggi a Milano: “Questa gara per me e per i giovani delle Valli di Fiemme e Fassa è una delle più sentite in assoluto, è un evento che da quarant’anni entra e resta nelle vite di tutti i valligiani. A gennaio, anche se non amo molto la tecnica classica, voglio onorare l’appuntamento perché è sempre bello gareggiare in casa e perché mi dedicherò alle lunghe distanze facendo alcune gare di FIS Marathon Cup”.

Se Marcialonga è storicamente uno degli eventi “popular race” più famosi d’Italia, il Tour de Ski di Coppa del Mondo si è guadagnato nel giro di pochi anni un posto nel gotha del fondo mondiale, attirando ogni anno i migliori esponenti della disciplina che fra Lago di Tesero e la Final Climb del Cermis si giocano la competizione. Le ultime due tappe del FIS Tour de Ski saranno di scena sabato 10 e domenica 11 gennaio e alla conferenza l’olimpionico Cristian Zorzi, al solito scherzoso e brillante, ha sottolineato l’importanza della Final Climb per il mondo dello sci nordico: “La Val di Fiemme ha cambiato “il senso” dello sci di fondo, portandoci a fare delle gare in salita”. Zorzi ha poi proseguito ironizzando in compagnia del discesista Stefano Gross: “Dopo aver affrontato la Final Climb sia in gara che alla Rampa con i Campioni vorrei fare cambio di sport con te che fai molta meno fatica. Scherzi a parte, è stata davvero un’idea brillante perché oltre a garantire grande spettacolarità questo format permette al pubblico di vivere appieno il fondo, vedendo da vicino la fatica e la difficoltà degli atleti”. Come Antonella Confortola, anche Zorzi onorerà l’appuntamento con la Marcialonga, prendendo parte alla versione Light da 45 km.

Il fitto calendario internazionale proporrà nel 2015 anche la Coppa del Mondo di Combinata Nordica, in programma nel week end di sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio. La due giorni coinvolgerà lo Stadio del Salto di Predazzo e lo Stadio del Fondo di Lago di Tesero per una Team Sprint il sabato e una prova individuale la domenica, caratterizzate come sempre dallo spettacolo del salto e dall’adrenalina delle gare sugli sci stretti.

Info:
www.fiemmeworldcup.com
www.marcialonga.it

Tags: , , , , , , , , ,