MENU

10 settembre 2020

Ambiente e Territorio · Video Experience · Resto del Mondo

VIDEO. Incendi in California. Cielo arancione sul Parco Nazionale di Yosemite

Gli incendi stanno devastando la California. Sabato 6 settembre, dozzine di persone  intrappolate in un’area camping della Sierra National Forest,  sono state evacuate in elicottero dalla Guardia Nazionale della California, a seguito di un vasto incendio che si è sviluppato venerdì sera vicino al fiume San Joaquin e alle comunità di Big Creek e Huntington Lake.

Oltre 200 persone sono state soccorse durante la notte. Gli elicotteri militari hanno recuperato i turisti dal Mammoth Pool Reservoir nella Sierra National Forest dopo che il fuoco ha bloccato l’unica strada che conduce fuori dall’area.

Le autorità stanno ancora indagando sulle cause del rogo. Evacuate anche diverse aree della contea di Madera.

Il fumo si è diffuso in tutta la regione, invadendo il vicino Parco Nazionale di Yosemite e colorando il cielo di un arancione inquietante.

Il Creek Fire è solo l’ultimo rogo che ha colpito la California

Nel Golden State i roghi, quasi mille dal 15 agosto, hanno ormai devastato oltre 8.000 km quadrati. Il più pericoloso resta il Creek Fire, che ha divorato 546 chilometri quadrati di superficie, distruggendo una sessantina di edifici e costringendo migliaia di persone ad abbandonare le proprie case. Oltre 170 mila abitanti sono rimasti senza elettricità nella zona di Fresno.

Aggiornamenti

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: