MENU

12 febbraio 2016

22° CAMPIONATO MONDIALE VOLO IN DELTAPLANO in assegnazione. l'Italia si candida

Volo in deltaplano. Fonte immagine: gustavovitali.t

Volo in deltaplano. Fonte immagine: gustavovitali.t

22° CAMPIONATO MONDIALE VOLO IN DELTAPLANO: L’ITALIA SI CANDIDA PER LA LORO ASSEGNAZIONE NEL 2019

Il 21 febbraio, a Losanna (Svizzera),  la FAI, Federazione Aeronautica Internazionale assegnerà il 22° Campionato Mondiale di Volo in Deltaplano che si disputerà nel 2019.

Tra le candidature, anche quella italiana. Il Friuli Venezia Giulia si propone, infatti, con un progetto articolato in un’area di gara che includerebbe territori estremamente variegati, estesa anche a Slovenia ed Austria. Ad avanzare la proposta l’Aero Club Lega Piloti insieme
all’associazione Volo Libero Carnia, delegati dall’Aero Club d’Italia.

Alla scorsa edizione dei mondiali di deltaplano, marzo 2015 in Messico, parteciparono 95 piloti rappresentanti di 20 nazioni.

ITALIA: PRECEDENTI ORGANIZZATIVI E SPORTIVI

L’Italia può vantare ottimi precedenti organizzativi e sportivi. Per tre volte, 1999, 2008 e 2011, i campionati del mondo furono ospitati a Sigillo (PG).

Incredibile il palmare sportivo del team azzurro: otto volte campione del mondo, le ultime quattro consecutive. Individualmente, Alessandro Ploner ha vinto 4 medaglie d’oro e 3 d’argento; Christian Ciech 3 d’oro e tre d’argento. Si aggiungono la medaglia d’oro di Andrea Iemma ai mondiali d’acrobazia e quelle di Elio Cataldi e Gaetano Matrella agli Europei più numerosi piazzamenti.

CAMPIONATI DEL MONDO DI VOLO IN PARAPENDIO: IN ITALIA NEL 2017

Ricordiamo che l’Italia ha già ottenuto l’assegnazione di Campionati del Mondo di Volo in Parapendio, altra disciplina di volo libero, che si terranno nel 2017 a Feltre (BL), nella cornice del Monte Avena.

Fonte e ulteriori info

 

Simonetta  Quirtano

Tags: , , , , , , ,