MENU

23 marzo 2015

in evidenza · Skitouring & Ski Alp · action · Cima Bocche · La Pizolada delle Dolomiti · Passo San Pellegrino · scialpinismo · Ski · Ski Touring e Ski Alp

39^ PIZOLADA DELLE DOLOMITI. Alla conquista della Cima Bocche

600px-lapizolada2015-locandinaPIZOLADA DELLE DOLOMITI. DUE I TRACCIATI VERSO LA CIMA BOCCHE

Domenica 29 marzo al Passo San Pellegrino (TN), si svolgerà,  attraverso due tracciati di diversa lunghezza e difficoltà estremamente ricchi di fascino, la storica gara di sci alpinismo La Pizolada delle Dolomiti giunta alla sua 39^ edizione.

I PERCORSI

Sia il percorso Classic, 13 km per 1710 m di dislivello, che il percorso Short, 10 km per 1095 m di dislivello, porteranno i partecipanti alla conquista della mitica Cima Bocche (2745 m), il punto culminante della cresta che dal Col Margherita, scende a meridione verso il Passo di Lusia. Entrambi, poi, saranno intervallati da varie salite e discese in fuoripista e tratti da affrontare a piedi con gli sci allacciati allo zaino.

“Attualmente le condizioni di entrambi i tracciati sono discrete e i percorsi sufficientemente innevati. Siamo in attesa di una prossima nevicata che possa garantire agli atleti una maggiore sicurezza e un miglior controllo sia per la discesa che per la salita” afferma Maurizio Dellantonio, direttore tecnico della Pizolada.

Tutti i partecipanti dovranno essere dotati dell’attrezzatura da gara richiesta dal regolamento, ma solo per il percorso Classic è obbligatorio il certificato medico di idoneità sportiva.

 

 

Tags: , , , ,