MENU

16 dicembre 2013

Senza categoria · Angelika Rainer · Canada · Cineplex Cave · dry tooling · Ice Climbing Festival Bozman · Steel Koan · Will Gadd

ANGELIKA RAINER ripete “Steel Koan” (M13)


Angelika Rainer ha ripetuto “Steel Koan” M13+, la via più dura della Cineplex Cave in Canada.

Durante il suo Mixed climbing trip, Angelika Rainer ha portato a casa un risultato importantissimo, ripetendo la bellissima e durissima Steel Koan, la via aperta e liberata nel 2006 da Will Gadd, il fortissimo climber Canadese. La via parte al centro della grotta, ed è subito strapiombante, con due movimenti lunghissimi, prosegue con un tetto orizzontale di 10 mt, e finisce sul ghiaccio.

La falesia infatti presenta una cascata di notevole impatto, anche se in questi giorni di freddo intenso, non era perfettamente formata ed al suo interno stranamente scorreva una gran quantità di acqua. La Cineplex cave è un posto molto bello e suggestivo, con altre due vie importanti: “the game” M13, e “Musashi” che è stato il primo M12 al mondo. Entrambe queste vie non erano purtroppo scalabili, ma sono servite ad Angelika come riscaldamento, se così si può dire, visto il grado intenso e il freddo polare, che è passato dai -30°C di domenica ai -10°C di mercoledì.

Dopo questo risultato abbiamo guidato per più di 1100Km, per arrivare a Bozman, nel Montana (USA), dove Angi gareggerà al famoso Ice climbing festival, che il prossimo anno, con molta probabilità, diventerà tappa di coppa del Mondo.

Marco Servalli

Tags: , , , , , ,