MENU

29 aprile 2013

Senza categoria

BON VOYAGE.

Ho sentito dire, stasera, che il nostro viaggio siamo noi. Che il modo in cui viviamo è lo specchio di come ci comportiamo.

Allora forse, mi dico – anzi -mi chiedo, se siamo effettivamente così padroni del nostro destino.

Perché, lo confesso, quella è una delle mie paure più grandi: non riuscire a fare il punto in tempo e quindi, sbagliare strada; sbagliare viaggio.

Guardarmi indietro e accorgermi di aver sbagliato meta.

Effettivamente però, a pensarci bene, guardando alle mie spalle, mi rendo conto che senza dubbio ho imboccato strade sbagliate ma che alla fine, in un modo o nell’altro, me la sono sempre cavata.

Forse la paura vera dovrebbe essere quella di non partire mai per questo viaggio e rimanere fermi, immobili. Passivi.

Perché in fondo, una volta partito, da qualche parte arrivi sempre.

[www.lucaalbrisi.com/2013/04/bon-voyage.html?spref=fb]