MENU

22 gennaio 2013

Ambiente e Territorio · in evidenza · Ambiente e Territorio · carnevale · Carnevale di Valdieri · Comune di Valdieri · Daniele Ormezzano · Ecomuseo della Segale · experience · l'Orso di segale · orsi · Parco Alpi Marittime · provincia di cuneo · tradizioni · valle Gesso · Ambiente e Territorio

CARNEVALE ALPINO: L'ORSO DI SEGALE DI VALDIERI Valdieri (CN), 16-17 febbraio 2013

La provincia di Cuneo conserva interessanti tradizioni legate al mondo alpino: molte di esse hanno luogo nel periodo del Carnevale. Recentemente, grazie al lavoro di soggetti diversi, molte di queste tradizioni sono state riportate in vita con la duplice finalità di salvaguardare una peculiarità culturale del territorio e di proporla al pubblico in veste turistica.

Non fa eccezione Valdieri, località della valle Gesso, in cui il protagonista del carnevale è lOrso di segale. L’orso, animale simbolo del selvatico, viene inseguito e catturato con una allusione alla fine dell’inverno e all’inizio della bella stagione.

In attesa del carnevale dell’Orso di Segale di Valdieri, sabato 16 febbraio, l’Ecomuseo della Segale presenta una serata dedicata all’orso in compagnia del dott. Daniele Ormezzano, responsabile della Sezione di Paleontologia del Museo di Scienze Naturali di Torino. Dagli antichi orsi delle caverne agli orsi bruni passando per gli orsi della tradizione popolare, protagonisti di leggende e carnevali.

Un viaggio per parole e immagini alla scoperta dell’ecologia e della mitologia di un animale da sempre al centro di cronache e favole. “Non fare l’orso”, ti aspettiamo a Valdieri, Sede del Parco delle Alpi Marittime, alle 21.
Ingresso libero.

Il carnevale alpino di Valdieri, Festa con l’Orso di segale, si terrà Domenica 17 febbraio.
Dopo un lungo periodo d’interruzione durato circa quarant’anni, a partire dal 2007, il Carnevale alpino dell’Orso di Segale è stato riproposto dall’Ecomuseo della Segale, con il sostegno del Parco naturale Alpi Marittime e del Comune di Valdieri, recuperando la memoria di un anziano del luogo che da giovane aveva interpretato più di una volta la mitica figura carnevalesca. In alternanza allo spettacolare Orso di paglia ci sarà un’altra maschera tradizionale valdierese rappresentata dai “Frà”. Uomini in saio che cantano canzoni goliardiche e recitano in processione, con la scansione del Rosario frasi e battute sugli abitanti dei paesi della Valle Gesso e di quelle vicine.

L’edizione 2013 del Carnevale alpino di Valdieri – non sarà solamente un momento di festa, bensì un’occasione per restituire alla comunità locale le conoscenze acquisite negli ultimi anni di ricerca e per presentare al pubblico il patrimonio storico e culturale della media Valle Gesso.

La manifestazione inizierà alle ore 14.30 sulla piazza del Municipio nella quale irromperà l’orso di segale e il suo domatore, parteciperanno i “Frà”, i “Peroulier” e tanta gente in costume. Durante tutto il pomeriggio momenti musicali con i Jouvarmoni il gruppo di musica tradizionale formato dai giovani delle vallate delle Marittime, con la corale di Valdieri e la partecipazione della banda musicale di Entracque. Non mancheranno le animazioni per i bambini, le degustazioni di frittelle, degli gnocchi, del vin brule e di altre bevande calde.

Coloreranno le strade del centro storico le bancarelle di un mercatino di prodotti artigianali e gastronomici locali e di altri generi. Dalle 14.30 alle 18 sarà aperto alla visita (gratuita) il Museo della Resistenza e del territorio che ospita una mostra a cura della Soprintendenza per i Beni archeologici del Piemonte dedicata alla preistoria della Valle Gesso e in particolare alla necropoli e ai suoi preziosi reperti scoperti recentemente nei pressi dell’abitato di Valdieri.

Info: Parco Naturale Alpi Marittime tel. 0171.97397; www.parcoalpimarittime.it

Tags: , , , , , , , , , , , ,