MENU

8 gennaio 2020

Italia · Trentino Alto Adige · San Martino di Castrozza

Le “Aquile” di San Martino di nuovo ai piedi del Cimon della Pala per una giornata di puro divertimento

Nell’aria limpida e frizzante di gennaio le Aquile sono pronte a tornare a Passo Rolle. A 2000 metri di quota non saranno però i maestosi rapaci a far bella mostra di sé, ma piuttosto le Guide Alpine di San Martino di Castrozza e Primiero che da essi prendono il nome.

Sabato 11 gennaio infatti, dopo il successo della passata edizione torna l’appuntamento annuale con Aquile Winter Camp”, una giornata all’insegna delle più belle attività outdoor delle Dolomiti da vivere in compagnia di questi grandi professionisti della montagna Dopo la scorsa edizione organizzata sull’Altopiano delle Pale, l’evento tornerà nella location di Passo Rolle, luogo ideale per praticare ciaspolate, sci alpinismo, freeride e iceclimbing in tutta sicurezza, in uno scenario fantastico ai piedi del Cimon della Pala.

La tanta neve, arrivata già dal mese di novembre, ha permesso alle località di San Martino di Castrozza e Passo Rolle di iniziare in anticipo la stagione invernale che qui, ai 2000 metri del Passo, si caratterizza soprattutto per le piste da sci panoramiche e i numerosi itinerari outdoor sulla neve, con diverse possibilità di raggiungere le malghe e i rifugi presenti sul territorio, Malga Rolle e Malga Venegia e Baita Segantini, al cospetto del profilo iconico del cosiddetto Cervino delle Dolomiti.

Una giornata di puro divertimento da passare in compagnia dei professionisti della montagna di San Martino per conoscere gli aspetti meno noti e le peculiarità delle attività che caratterizzano l’inverno sulle Dolomiti. Info e prenotazioni a questo link.

INFO: San Martino di Castrozza e Passo Rolle