MENU

15 dicembre 2015

in evidenza · Skitouring & Ski Alp · action · Folgaria · Folgrait Ski Race · scialpinismo · scialpinistiche in notturna

FOLGRAIT SKI RACE. Attesi a Folgaria 500 atleti il 19 dicembre

Lavaronda 2013. Foto: Riccardo Selvatico

Lavaronda 2013. Foto: Riccardo Selvatico

FOLGRAIT SKI RACE: AL VIA, IL 19 DICEMBRE, NOMI IMPORTANTI DELLO SCIALPINISMO

Tutto pronto a Folgaria per  la Folgrait Ski Race, scialpinistica in notturna che si preannuncia dai grandi numeri. Con la complicità della mancanza di neve naturale in tutto l’arco alpino i più forti atleti nazionali si sfideranno, testando per la prima volta il proprio allenamento, lungo le piste del comprensorio sciistico di Folgaria.

Il percorso della gara che prenderà il via alle ore 17:30 da Fondo Grande sabato 19 dicembre è in condizioni: infatti tutte le piste della skiarea sono aperte e collegate. Il percorso originale, 17 chilometri con 1300 metri di dislivello positivo diluito in cinque salite, è quindi confermato e garantito.

FOLGRAI SKI RACE VERSO IL SOLD OUT

In queste ultime ore, le iscrizioni, alla luce dei risultati dei Campionati Italiani Vertical, Staffetta e Sprint appena disputati, stanno arrivando senza sosta alla segreteria operativa annunciando per i prossimi giorni il raggiungimento del numero massimo di partecipanti, 500.

Michele Boscacci, fresco vincitore del titolo Italiano Vertical e Staffetta ha confermato la propria presenza, altri nomi altisonanti dello scialpinismo azzurro lo stanno seguendo. In campo femminile sarà la trentina Elena Nicolini la donna da battere. Confermata anche la presenza di Alba De Silvestro fresca vincitrice di tre titoli italiani a Campiglio.

AL VIA ANCHE TANTI RAGAZZI

Per loro la partenza sarà alle ore 18. Tanti ragazzi in rappresentanza del Comitato Regionale del Veneto, del Friuli Venezia Giulia e dell’Alto Adige.
I ragazzi della categoria Cadetti dovranno affrontare due salite e due discese per un dislivello positivo totale di 420 metri con uno sviluppo 6,5 chilometri. Gli atleti della categoria Junior gareggeranno lungo un tracciato con 4 salite e altrettante discese per un dislivello totale di sola salita di 830 metri. La lunghezza del tracciato è di 11,5 chilometri.
Oltre alle gare agonistiche, il tracciato più lungo ospiterà il “raduno”, destinato a tutti gli appassionati che non vogliono avere il cronometro da controllare.

Durante le premiazioni dei vincitori sarà assegnato il Trofeo Sportdimontagna al sodalizio che porterà più atleti al traguardo.

Al termine della gara all’Osteria del Gufo sono previsti pasta party, premiazioni e ricca estrazione di premi.

Ulteriori info

Tags: , , , ,