MENU

17 dicembre 2012

in evidenza · Ski Race & Nordic Ski · action · altipiani di Lavarone e Luserna · combinata · Dario Cologna · gare a tappe · Giornata mondiale della neve · Granfondo Millegrobbe · Passo Vezzena · sci di fondo · sci nordico · skating · Trentino Alto Adige · World Snow Day · Ski · Ski Race e Nordic Ski

GRANFONDO MILLEGROBBE Lavarone (TN), 19-20 gennaio 2013

A gennaio si torna in pista con la Granfondo Millegrobbe.

La storia dello sci nordico non può non dedicare un capitolo a quella che, in sostanza, fu la prima competizione al mondo di sci di fondo a tappe, la Granfondo Millegrobbe in Trentino, che dopo lo sfortunato annullamento dello scorso inverno torna in pista il prossimo anno nei giorni 19 e 20 gennaio.

“Al tempo non si comanda”, recita un antico proverbio e gli organizzatori dello Sci Club Millegrobbe lo hanno testato sulla propria pelle nel gennaio scorso, quando dovettero a malincuore alzare bandiera bianca sulla manifestazione a causa, appunto, di un meteo eccessivamente tiepido. Le rigide temperature di questi giorni e le fresche nevicate hanno tolto ogni dubbio, ora il percorso di gara è imbiancato a dovere.

I prati e i pascoli di Passo Vezzena,  sono la straordinaria cornice delle due tappe di 30 km, la prima in tecnica classica e la seconda in skating previste nei due giorni. Due gare a sé stanti, ma che insieme danno origine ad una “combinata” che premia i fondisti più completi che intendono misurarsi in entrambe le tappe.

Fin dal debutto nel 1977, lo scenario dell’evento trentino è sempre stato quello degli Altipiani di Lavarone e Luserna che in inverno assomigliano molto alle bianche lande del nord Europa. Ed è anche per questo motivo, perché in fondo ci si sente quasi…a casa, che con il passare degli anni la GF Millegrobbe è cresciuta in popolarità anche tra gli scandinavi, i quali non esitano a “calare” a sud delle Alpi per godersi una manifestazione resa sempre e comunque calda e accogliente dai trentini.

L’ultima edizione nel 2011 della GF Millegrobbe sugli Altipiani di Lavarone e Luserna celebrò il successo di Tiio Soderhielm, che nella classifica assoluta della due giorni si piazzò davanti a Bruno Debertolis e Roberto De Zolt. Al femminile vinse Eugenia Bitchougova, seguita da Simonetta Carbogno e Chiara Novelli. Ma questi sono solo gli ultimi di una lunga serie di nomi importanti che hanno costellato l’albo d’oro della manifestazione, basterebbe citarne solo alcuni come Canins, Di Centa, De Zolt, Prokurorov, Bondareva, Frykberg, Fauner, Gutierrez, Cattaneo, Kalughina, Tchepalova, Smigun o Dal Sasso.

Domenica 20 gennaio si celebra in tutto il mondo il FIS World Snow Day, ovvero la “Giornata Mondiale della Neve”, una vera e propria festa di portata planetaria per coinvolgere bambini, ragazzi e le loro famiglie alla scoperta della bellezza dell’universo neve nelle sue tante sfaccettature. In 33 paesi, dalla Nuova Zelanda al Canada, dalla Cina alla Norvegia, alla Russia, alla Slovenia, passando per Stati Uniti, Giappone e Italia, si sentirà forte il motto del World Snow Day 2013, che unisce il divertimento alla scoperta di qualcosa di nuovo godendo di un’esperienza unica in fatto di neve.

Tanti sono i testimonial del World Snow Day, e tra questi anche la superstar del fondo Dario Cologna il quale dal sito ufficiale della manifestazione invita tutti i ragazzi e i giovani a prendere parte alla Giornata Mondiale della Neve il 20 gennaio prossimo. E lo stesso invito arriva anche dal team trentino dello SC Millegrobbe che aspetta piccoli e grandi fondisti e amanti della neve nel terzo fine settimana di gennaio, quando in pista scenderà la Granfondo Millegrobbe numero 31.

Le iscrizioni sono aperte e ogni informazione è reperibile dal sito www.1000grobbe.it

Tags: , , , , , , , , , , , ,