MENU

26 novembre 2015

Ambiente e Territorio · Cult · Mountain Book · Saggistica · Alpi · Ambiente e Territorio · architettura del paesaggio · Carlo Olmo · Circolo dei Lettori · Cult · Donzelli Editore · Enrico Camanni · experience · La costruzione delle Alpi · Luca Remmert · Mountain Book · Torino · Ambiente e Territorio · Cultura · Donzelli Editore · Saggistica

LA COSTRUZIONE DELLE ALPI. Presentazione a Torino, il 2 dicembre 2015

570px-la-costruzione-delle-alpi-coverLA COSTRUZIONE DELLE ALPI IN UNO STUDIO DELL’ARCHITETTO ANTONIO DE ROSSI, PRESENTAZIONE MERCOLEDI 2 DICEMBRE AL CIRCOLO DEI LETTORI

Per quanto paradossale possa a prima vista sembrare, le Alpi, così come oggi noi le conosciamo e le percepiamo, non sono sempre esistite. Sono state “costruite” attraverso un duplice processo: da un lato la trasformazione del territorio, con l’’elaborazione e la realizzazione di progetti e manufatti umani; dall’’altro la conoscenza e la ricerca scientifica e artistica, che hanno analizzato, immaginato e “messo in scena” le montagne.

La storia di questi processi sociali, scientifici e culturali è ripercorsa nel saggio “La costruzione delle Alpi”, curato da Antonio De Rossi, professore ordinario di Progettazione architettonica e urbana e direttore del centro dell’Istituto di Architettura Montana presso il Politecnico di Torino. L’’autore ha ricevuto recentemente il Premio Rigoni Stern e il Premio Acqui Storia.

PRESENTAZIONE DEL VOLUME AL CIRCOLO DEI LETTORI

La presentazione ufficiale del volume “La Costruzione delle Alpi” (Donzelli Editore), è in programma mercoledì 2 dicembre alle 18 al Circolo dei Lettori, in via Bogino 9 a Torino, con il patrocinio e il sostegno organizzativo della Città Metropolitana.

L’’incontro sarà moderato dal giornalista e saggista Enrico Camanni.

Oltre al professor De Rossi, interverranno il Sindaco Piero Fassino, il Presidente della Compagnia di San Paolo Luca Remmert e Carlo Olmo, storico dell’’architettura ed ex preside della Facoltà di Architettura del Politecnico.

LA COSTRUZIONE DELLE ALPI. SINOSSI

L’’opera di De Rossi è dedicata in particolare allo spazio alpino occidentale compreso tra Italia, Francia e Svizzera ed è impreziosita da un ricchissimo apparato iconografico. De Rossi ha studiato la modificazione dell’’ambiente e del paesaggio montano tra la seconda metà del Settecento (momento della scoperta delle Alpi da parte delle società urbane europee) e l’’affermazione nei primi anni del Novecento di un’’idea “turistica” di montagna. È in quei 150 anni che si struttura quell’’immagine del “pittoresco alpino” con cui ancora oggi siamo chiamati a confrontarci. Quella ripercorsa da De Rossi è dunque una storia fisica, ma anche culturale, che si colloca a cavallo di approcci disciplinari diversi tra loro: paesaggio e teorie estetiche, turismo e alpinismo, storia dell’architettura e delle infrastrutture, arte e letteratura, storia degli insediamenti, geologia e glaciologia, medicina, storia economica e sociale. Per seguire meglio questa complessa articolazione, De Rossi propone una sorta di “percorso di cresta”, tra Piemonte, Valle d’’Aosta, regione insubrica dei laghi, Savoia, Delfinato, area del Lago Lemano, Vallese, Oberland bernese e Grigioni. Da quel percorso emergono culture e modi di intendere la montagna che sono tipicamente europei e tipicamente alpini e che travalicano le esperienze nazionali, disegnando una prospettiva continentale di lunga durata. Se oggi si fa un gran parlare di una macroregione alpina è perché negli ultimi secoli le “Terre Alte” di Piemonte, Valle d’’Aosta, Savoia e Svizzera hanno affrontato le stesse sfide, vissuto le stesse “mode”, coltivato gli stessi sogni di sviluppo e affrontato le stesse emergenze ambientali e sociali.


LA COSTRUZIONE DELLE ALPI

a cura di Antonio De Rossi
Editore: Donzelli, Roma – 2014
Pagine: 424
Prezzo di copertina: 38.00 €

Tags: , , , , , , , , , , , ,