MENU

21 settembre 2011

Mountain Bike · Mountain Book · Trekking · Bassano del Grappa · Caldonazzo · Canale del Brenta · Cima d'Asta · Cima Dodici · Cime di Rava · Daniele Herin · escursioni · experience · Fabrizio Charruaz · Fallère · Gianfranco Sappa · Grand Combin · itinerari · Lagorai · Lévico · Marco Rocca · Monte Bianco · Mountain Bike · Mountain Bike in Valle d'Aosta · Mountain Book · Paolo Bonetti · percorsi a piedi · Sergio Borbey · Trekking · Valle D'Aosta · Valsugana · Valsugana e Canale del Brenta · Vigolana · Hiking e Trekking · Walking · Versante Sud

GUIDE SULLA MONTAGNA Novità letterarie da Versante Sud

MOUNTAIN BIKE IN VALLE D’AOSTA di Fabrizio Charruaz, Gianfranco Sappa, Sergio Borbey, Daniele Herin, offre una selezione di 61 itinerari in mountain bike ai piedi delle più alte cime dell’arco alpino, vi faranno scoprire angoli nascosti di questa bellissima regione: la Valle d’Aosta.

Attraverso boschi, pascoli e colli, dal fondovalle all’alta montagna, percorrendo single track o strade poderali, gli itinerari proposti sapranno appagare sia il principiante che si sta avvicinando al mondo della mountain bike che il biker esperto alla ricerca di sensazioni forti.

La descrizione dei tours del Fallère, del Monte Bianco e del Grand Combin completa questa guida e offre la possibilità di intraprendere un vero e proprio viaggio in mountain bike intorno a questi magnifici 4.000.

MOUNTAIN BIKE IN VALLE D’AOSTA
61 itinerari ai piedi dei 4000

Fabrizio Charruaz, Gianfranco Sappa, Sergio Borbey, Daniele Herin
Editore: Versante Sud
Euro: 28,50
Pagine: 304
Lingue: un vol. ITA un vol. ENG un vol. FRA

Valsugana e Canale del Brenta - copertina libroLa valle del fiume Brenta nasce dai laghi di Caldonazzo e Lévico e dopo una discesa di circa settantacinque chilometri, fiancheggiata da estesi gruppi montuosi e poderosi massicci, raggiunge la pianura veneta in corrispondenza di Bassano del Grappa; si compone di una parte medio alta, più ampia e aperta, chiamata Valsugana, e una parte inferiore, a tratti rinserrata in forma di gigantesco canyon e chiamata Canale del Brenta. Quest’area offre agli escursionisti l’incredibile varietà di morfologie dei suoi monti: i grandi e solitari circhi glaciali e le architetture granitiche delle Cime di Rava e di Cima d’Asta, le dolci aperture di pascolo e i morbidi crinali spezzati da affioramenti porfirici del Lagorài, i profili “dolomitici” della Vigolana, la poderosa muraglia di Cima Dodici segnata da spettacolari percorsi da camosci o le affascinanti “strette” del Canale del Brenta, lungo i cui fianchi resistono meravigliose mulattiere selciate che collegano antiche contrade. Si tratta di un’area montuosa che offre all’escursionista una vasta gamma di possibilità, per la diversità del carattere, della morfologia e dell’impegno che caratterizzano gli itinerari possibili. Un’area della quale questa guida – con i suoi cinque percorsi a tappe e le sue quarantacinque escursioni accuratamente descritte con l’accompagnamento di note storiche e ambientali – offre una panoramica armonica e completa.

VALSUGANA E CANALE DEL BRENTA
45 escursioni e 5 percorsi a tappe

Paolo Bonetti, Marco Rocca
Editore: Versante Sud
Euro: 27,50
Pagine: 256
Lingua: ITA

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,