MENU

21 gennaio 2016

Cult · carnevale · carnevale ai piedi del Monte Bianco · Cult · experience · Lé Beuffon · Lo Camentran · montagna · Seittòn · tradizioni · Cultura

LO CAMENTRAN: carnevale ai piedi del Monte Bianco. Il 9 febbraio

Lé Beuffons, per le strade di Courmayeur

Lé Beuffons, per le strade di Courmayeur

LE BEUFFONS, PER QUATTRO GIORNI,  ANNUNCIANO L’ARRIVO DE LO CAMENTRAN, IL CARNEVALE DI COURMAYEUR

Tra giovedì e martedì grasso, a Courmayeur, può capitare di sentir arrivare, improvvisamente, un suono di campanelli… si tratta de Lé Beuffons, maschera tipica del paese, che per quattro giorni e quattro sere attraversano correndo strade e vicoli e le piste del comprensorio sciistico, entrando nei locali per annunciare l’arrivo de Lo Camentran, il Carnevale ai piedi del Monte Bianco.

Il culmine della festa è il 9 febbraio, quando Lé Beuffon invadono le vie del centro, accompagnando la sfilata dei carri allegorici, i cui temi sono ispirati alle vicende locali dell’anno.

A chiudere i festeggiamenti, il “Seittòn”, la gara a coppie miste di taglio del tronco. Dopo le premiazioni, musica e balli fino a tarda sera.

PROGRAMMA

Ore 12:30: Distribuzione della “seuppa”, la tipica zuppa preparata dal Comité di Courmayeur in piazza Abbé Henry (Piazza della Chiesa) accompagnata da fontina, saucisses e pane nero.
Ore 13:30: Ritrovo per la sfilata in Strada Regionale (Ponte del Verrand) con la Banda Musicale, i carri allegorici e i Beuffon.
Ore 14:00: sfilata dei carri allegorici (2 passaggi nella via centrale di Courmayeur).
a seguire, sfida di campionato di taglio del tronco a coppie miste
ore 16.00 – premiazione del concorso dei carri.

 

Simonetta Quirtano

Tags: , , , , , , , ,