MENU

18 novembre 2011

Agenda · alpinismo agenda · Alpinismo e Spedizioni · Ambiente e Territorio · Cult · cult agenda · Editori · in evidenza · Mountain Book · Nansen Amundsen 2011 · Saggistica · territorio agenda · Aldo Scaiano · Artico · Circolo Polare · Duca degli Abruzzi · esplorazione · esplorazioni polari · experience · Franco Brevini · Fridtjof Nansen · imprese · La sfinge dei ghiacci · Nansen Amundsen 2011 2012 · Norvegia · Polo Nord · Polo Sud · Roald Amundsen · Umberto Nobile · Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Ambiente e Territorio · Cultura · Hoepli · Saggistica

“NANSEN AMUNDSEN” 2011/2012 – AUDIO INTERVISTE A BREVINI E SCAIANO Celebrazioni a Torino, 13 gennaio-11 marzo 2012

Prosegue il programma di celebrazioni NANSEN AMUNDSEN 2011-2012.

In occasione dell’ultima conferenza tenutasi a Milano il 15 novembre u.s., quarto appuntamento con Fridtjof Nansen e le esplorazioni polari, abbiamo intervistato Franco Brevini, giornalista e saggista, tra i relatori dell’incontro, e Aldo Scaiano, Presidente di Circolo Polare, ideatore del progetto e organizzatore degli eventi itineranti che vedono coinvolte le principali città italiane.

A Scaiano, abbiamo chiesto qualche anticipazione sulla prima tappa del 2012, “Torino”, che dal 13 gennaio all’11 marzo 2012 ospiterà le iniziative per i 150 anni
 dalla 
nascita 
di 
Fridtjof 
Nansen e 
i 
100 
anni 
dal 
raggiungimento 
del 
Polo
 Sud da parte
 degli
 esploratori
 norvegesi 
guidati 
da
 Roald
 Amundsen.

Nella città subalpina, che aprirà le celebrazioni con una Mostra storico-fotografica allestita presso il Museo Regionale di Scienze Naturali, saranno programmate alcune conferenze sulle spedizioni antartiche, occasioni per affontare anche tematiche più ad ampio respiro e di attualità come  l’ambiente, i cambiamenti climatici, e l’attenzione alla popolazione Inuit (attraverso un ricordo della studiosa Gabriella Massa).

Brevini, storico della letteratura, scrittore e giornalista, ci ha condotto, invece, nel mondo degli esploratori italiani alla conquista del Grande Nord, argomento ampiamente sviluppato in uno dei suoi libri “La sfinge dei ghiacci” (Hoepli Editore, 2009). Non tutti sanno, infatti, che gli italiani hanno svolto un ruolo determinante nella corsa verso il Polo Nord.

Come ci illustra Brevini, dal Duca degli Abruzzi a Umberto Nobile, il nostro contributo è stato assolutamente decisivo, sia nello stabilire primati di latitudine insuperati per anni, sia nella conquista vera e propria dei fatidici 90°, compiuta, come pare ormai accertato, non da Peary né da Cook, ma appunto dal generale italiano nel 1926 insieme ad Amundsen a bordo del dirigibile Norge. Prima di loro però, altri italiani si erano spinti per ragioni commerciali o per desiderio di scoperta verso queste estreme regioni del pianeta.

Vi invitiamo all’ascolto delle due audio interviste.

Aldo Scaiano > [audio:http://www.mountainblog.it/audio/AScaiano141111.mp3]

Franco Brevini > [audio:http://www.mountainblog.it/audio/FBrevini141111.mp3]

Interviste di Andrea Bianchi




Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,