MENU

30 maggio 2013

Boulder · Climbing · in evidenza · action · arrampicata sportiva · Boulder · CIO · Climbing · Giochi Olimpici · Marco Scolaris · Olimpiadi 2020 · Boulder · Climbing · Vertical

OLIMPIADI 2020 L'arrampicata sportiva esclusa dai Giochi

Ieri 29 maggio, il Consiglio Esecutivo (EB), del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha indicato lotta, baseball-softball e squash quali discipline che saranno proposte alla 125ma Sessione del CIO in programma dal 7 al 10 settembre a Buenos Aires. La Sessione, oltre a decidere quale fra i tre sport rientrerà nel programma dei Giochi Olimpici 2020,  assegnerà anche l’organizzazione a una città tra Tokyo, Madrid e Istanbul.

L’EB ha selezionato le tre discipline a scrutinio segreto su una rosa di otto attività. L’arrampicata sportiva, una delle otto discipline in lizza, è stata esclusa dall’Esecutivo, con il karate, pattinaggio a rotelle, wakeboard e wushu.

Marco Scolaris, presidente IFSC ha così commentato: “Restiamo convinti che l’Arrampicata Sportiva avrebbe completato perfettamente il programma dei Giochi Olimpici. Continueremo i nostri sforzi per condividere i nostri valori e il nostro stile di vita con le giovani generazioni e sviluppare nuove opportunità di marketing nel mercato outdoor, che è enorme e in costante crescita. La nostra missione rimane quella di  sostenere la crescita dell’arrampicata sportiva in tutto il mondo e di organizzare eventi con  i migliori atleti internazionali. Contiamo  sull’entusiasmo della comunità giovanile dell’arrampicata e sui climbers professionisti per favorirci in questo compito”.

Info:
www.olympic.org
www.IFSC-climbing.org

Tags: , , , , , , ,