MENU

20 giugno 2013

Cult · in evidenza · arrampicata · experience · Finale Ligure · laboratori di scrittura · letteratura di montagna · Liguria · Lorenzo Carpanè · Parole appese · Parole Appese ... in trasferta · premi letterari · Premio Itas · Premio Itas Montagna(v)ventura · proposte per ragazzi · SALEWA · scrittura · seminari di scrittura · Trekking · trekking. Grotta della Pollera · Cultura

PREMIO ITAS: "PAROLE APPESE … IN TRASFERTA" Finale Ligure (SV), 21-23 giugno 2013

Il Premio ITAS Montagnav(v)entura rilancia e raddoppia.

Dalla prossima edizione, il Premio coinvolgerà due categorie di giovani penne: quella tra gli 11 e i 15 anni e quella tra i 16 e i 26.
Un’opportunità dedicata ai giovanissimi che negli appuntamenti di Parole appese, i seminari di scrittura creativa organizzati da ITAS nelle scuole, nelle biblioteche e nei rifugi, hanno dimostrato interesse e curiosità per raccontare le loro avventure.Con il nuovo regolamento, i giovanissimi potranno giocare con lettere, parole, ricordi e fantasia, senza limitazioni di battute o categorie precostituite, guidati dalla voglia di raccontare la montagna.
Nel 2014, il Premio Montagnav(v)entura avrà anche il volto e lo sguardo curioso dei ragazzi tra i 16 e i 26 anni, che potranno nuovamente scegliere tra le sezioni r@cconto, umorismo e fantasy.

Montagnav(v)entura è anche esplorazione. ITAS e Salewa (che ha premiato il racconto più votato dagli internauti su premioitas.it) hanno organizzato un nuovo appuntamento: “Parole appese…in trasferta”, dedicato ai giovani autori che si sono distinti nella scorsa edizione o hanno partecipato ai laboratori di scrittura organizzati da ITAS.
I ragazzi, provenienti da tutta Italia, saranno dal 21 al 23 giugno a Finale Ligure (SV) una delle più belle zone d’arrampicata d’Italia, meta ideale per un’avventura da veri climber. Un weekend di arrampicata e trekking senza tralasciare la scrittura per ricordare e condividere le esperienze grazie a Lorenzo Carpanè, giurato del Premio ITAS del Libro di Montagna e docente presso la Facoltà di Scienza della Formazione dell’Università di Verona.

Ragazzi, guide e docenti dormiranno nel campo base; sono previste esplorazioni notturne, arrampicate sulla “Parete dimenticata” e sulle “Rocce dell’Orera”, trekking alla “Grotta della Pollera” con le sue stalattiti e stalagmiti.
Parole e immagini saranno protagoniste, insieme ai ragazzi, durante tutta l’avventura: la pagina facebook (www.facebook.com/Montagnavventura) è pronta ad accogliere tutti i post.

Ricordiamo che i racconti dell’edizione 2013 del Premio ITAS Montagnav(v)entura sono disponibili in una raccolta formato e-book, scaricabile gratuitamente sul sito web www.premioitas.it.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,