MENU

25 maggio 2015

Cult · Mountain Book · Premi letterari · Cult · emigrazione · experience · poesia · premi letterari · Premio Cesare Melchiorri · Premio letterario Salviamo la montagna · Premio Plinio Martini · Premio Speciale Montagna Giovane · Toceno · Verbano Cusio Ossola

PREMIO LETTERARIO "SALVIAMO LA MONTAGNA". Invio delle opere entro il 31 luglio

185px-premio-salviamo-la-montagna-logoPREMIO LETTERARIO “SALVIAMO LA MONTAGNA”. INDETTA L’EDIZIONE 2015

Il Comune di Toceno (VCO), al fine di incentivare l’opera in difesa della montagna, nel 2010 lanciava il “Premio letterario Valle Vigezzo – Andrea Testore – Salviamo la Montagna”, riservato a opere in lingua italiana. Dal 2014 il concorso è diventato italo-svizzero assumendo la denominazione diPremio letterario internazionale Andrea Testore – Plinio Martini”.

Il termine, per l’inoltro del materiale, è fissato nel 31 luglio 2015.

Promosso dal Comune vigezzino di Toceno e dalla Fondazione Valle Bavona (Vallemaggia- Svizzera), si avvale del sostegno dei Comuni di Cevio e Lavizzara ( Svizzera) e del Museo Regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel Mondo (Italia). La cerimonia di premiazione ha luogo, ad anni alterni, a Toceno, paese di Andrea Testore, o a Cavergno, dove visse e operò Plinio Martini. Quest’anno sarà a Toceno.

LE SEZIONI DEL CONCORSO

Il concorso si suddivide nelle seguenti sezioni:

Premio di narrativa Plinio Martini
Si partecipa con un racconto, edito o inedito, della lunghezza massima di 7.000 battute, spazi compresi, che si rifaccia a storie, vita, tradizioni, personaggi della montagna.

Premio di giornalismo Cesare Melchiorri
Si partecipa con un articolo di giornale o rivista dedicato al mondo montanaro, pubblicato in data non anteriore al 1° gennaio 2013. La giuria si riserva di premiare articoli particolarmente meritevoli anche non presentati al concorso.

Poesia
Si partecipa con una (al massimo due) poesia, edita o inedita, che si ispiri alla montagna.

Emigrazione
Si partecipa con un racconto o un saggio, edito o inedito, della lunghezza massima di 7.000 battute, spazi compresi, che si rifaccia a storie e vicende di emigrati della montagna. Sono ammessi anche articoli di giornale o di rivista pubblicati in data non anteriore al 1° gennaio 2013.

SEZIONE SPECIALE “MONTAGNA GIOVANE”

Nell’ambito del concorso letterario, saranno premiati anche i vincitori della sezione speciale “Montagna giovane”, riservata agli alunni dell’Istituto Comprensivo Andrea Testore di Valle Vigezzo, agli scolari degli Istituti scolastici di Cevio e Lavizzara e agli allievi della Scuola Media di Cevio. La Giuria per le scuole vigezzine è presieduta dal professor Carlo Termignone, mentre quella per la Vallemaggia fa capo al professor Giancarlo Verzaroli.

LA GIURIA 2015

La Giuria è composta da: Alessandro Martini (presidente), Paolo Crosa Lenz, Giorgio Cheda, Edgardo Ferrari, Matteo Ferrari, Tiziano Ferraris, Vasco Gamboni, Benito Mazzi, Patrizia Testore, Teresio Valsesia. Segretaria senza diritto di voto: Wally Mazzi.

PREMIAZIONI IL 3 OTTOBRE 2015

Le premiazioni avranno luogo a Toceno sabato 3 ottobre 2015 alle ore 15.00 in una cornice di allegria e cordialità, con la partecipazione del gruppo di canto spontaneo “Gli Amici della montagna” e delle “Fisarmoniche vigezzine”.
Concluderà la cerimonia di premiazione una merenda tradizionale a base di prodotti della Valle Vigezzo.

La cerimonia di premiazione della sezione “Montagna giovane” avrà invece luogo a Cavergno di Vallemaggia (Svizzera) il 7 Novembre 2015 con programma che sarà reso noto per tempo.

 

Per informazioni e richieste bando di concorso:
Libreria editrice Il Rosso e il Blu
0039 0324 94996 / 0039 347 7860867
info@ilrossoeilblu.com www.ilrossoeilblu.com
oppure
Fondazione Valle Bavona
0041 (0)91 754 2550
f.vb@bluewin.ch www.bavona.ch

 

Tags: , , , , , , , , , ,