MENU

31 gennaio 2020

Ski · Ski Race e Nordic Ski

37^ MarciaGranParadiso. Wladimir Cuaz e Chiara Caminada dominano la skating

37a MarciaGranParadiso, 25 chilometri skating. Fonte: Press MGP

Domenica, in programma la prova Classic (40 km)

Questa mattina a Cogne si è aperta la 37a edizione della MarciaGranParadiso, prova di sci di fondo inserita all’interno del circuito Euroloppet. I partecipanti della 25 chilometri in tecnica libera, si sono sfidati sull’anello disegnato tra Valnontey ed Epinel, passando per i Prati di Sant’Orso. La prova sugli sci stretti è stata vinta da Wladimir Cuaz e Chiara Caminada.

Ritmo subito molto elevato dopo la partenza, con un gruppetto di dieci concorrenti che ha fatto l’andatura. Wladmir Cuaz ha presto preso il comando delle operazioni e, dopo aver fatto il vuoto, ha gestito gli ultimi chilometri. Il valdostano ha vinto in solitaria la gara skating, coprendo la distanza in 1h 21’03” e lasciando a 4’59” il norvegese Kristian Braathen. Terzo gradino del podio per il francese Michel Thomas, staccato di 5’02”. Quarto posto per Alberto Peracino (Valsavarenche; +5’43”) e quinto per Denis Trento (Esercito; + 7’20”).

Medesimo copione nella gara femminile. Chiara Caminada, che vive a Cogne ma corre per la società trentina Robinson Ski Team, ha subito acciuffato la prima posizione che non ha più mollato. È ritornata sui Prati di Sant’Orso dopo 1h 33’26” di fatica, davanti a Elena Serdtseva, attardata di 6’35”, con terzo gradino del podio per la valdostana Michela Comola, a 7’37” dalla vetta. Quarto posto per l’australiana Hannah Price (+15’39”) e quinto per la finlandese Malin Stenman (+21’14”).

Domani – sabato – spazio ai giovani con la Mini MarciaGranParadiso.  Nel pomeriggio anche il Nordic Speed Contest di Vitalini. Domenica, in programma la prova Classic (40 km).

Classifiche