MENU

29 gennaio 2019

Ski · Dynafit

Alba De Silvestro: il primo successo fra le Senior in Coppa del Mondo

L’esordio di Alba De Silvestro nella categoria Senior della Coppa del Mondo di Scialpinismo non poteva essere migliore. Dopo la prima tappa in Austria, che l’ha vista giù dal podio solo per pochi secondi, l’atleta sponsorizzata DYNAFIT non ha deluso al secondo appuntamento ISMF sulle nevi di Arcalís, nello stato di Andorra, conquistando la prima posizione nella Individual Race di sabato 26 gennaio, e un ottimo terzo posto il giorno successivo nella prova Vertical.

«Una brutta influenza mi aveva messo KO all’inizio della scorsa settimana, avevo paura che il mancato allenamento avrebbe influito negativamente sulla gara – racconta Alba – anche se prima della febbre la mia condizione fisica era molto buona. La gioia per questo primo podio è quindi doppia! Sono felice di aver gestito l’imprevisto ed essere stata in grado di superarlo ascoltando al meglio il mio corpo»

Un percorso di 1500 metri di dislivello, distribuiti su un circuito da ripetere due volte, dopo una prima salita, per la Individual Race dedicata alle Senior Women. «Consapevole di non essere al pieno della mia forma sono partita piano e sulla prima salita me la sono presa con calma, volevo capire come stavo, senza rischiare di bruciarmi nei primi metri di dislivello – spiega la De Silvestro – Mi sono accorta in fretta però che le gambe ‘giravano’ bene e mi sono portata piano piano nel gruppetto di testa».

Le particolari abilità della bellunese in discesa hanno fatto il resto. Alba è giunta prima al traguardo in 1h43’35”, secondo gradino del podio per un’altra atleta sponsorizzata DYNAFIT, la spagnola Claudia Galicia Cotrina, seguita dalla francese Lorna Bonnel.

Alba ha ripreso ad allenarsi già oggi sulle nevi di Andorra, la nazionale si fermerà infatti sui Pirenei fino a giovedì, per poi spostarsi a Le Devoluy-La Grande Trace, in Francia, per la terza tappa di Coppa del Mondo. «La categoria Senior è sicuramente una grande sfida, già lo scorso anno, da Espoir, valutavo i miei risultati in base alla classifica generale e sapevo di essere pronta, ma questa vittoria mi da la spinta che ci voleva per continuare a fare meglio” – conclude serena l’atleta.

INFO: DYNAFIT