MENU

5 giugno 2020

Climbing · Vertical · Europa

Anak Verhoeven libera la via più dura del Belgio

Anak Verhoeven libera la via più dura del Belgio. Foto: John Janssens

Il nuovo percorso, ancora da battezzare, è stato valutato 8c+/9a

Anak Verhoeven è tornata ad arrampicare all’aperto, dopo il lockdown. Con la cancellazione delle competizioni internazionali per quest’anno, l’atleta si sta concentrando su percorsi sportivi difficili.

Questa settimana, la campionessa belga ha effettuato la seconda salita di “The Project” (8c), scalata per la prima volta da Simon Lorenzi lo scorso novembre. Quindi, dopo un tentativo e una caduta, ha completato la prima salita dell’estensione della linea. Il nome alla via deve ancora essere assegnato,  tuttavia Anak ha già annunciato la sua valutazione: 8c+/9a,  la via sportiva più difficile del Belgio, superiore di difficoltà a “Le Clou” 8c, “Razorblade” 8c e “Galaxy” 8c+

E’ la decima via di nono grado per la climber belga e anche la sua quarta “prima salita” di questo grado.

Fonte