MENU

10 agosto 2018

Ambiente e Territorio

Arriva la Notte di San Lorenzo, con le sue stelle cadenti. Guarda il video

Fonte: internet

Ma il picco delle Perseidi è previsto tra 12 e 13 agosto

Arriva le notte di San Lorenzo, il 10 agosto, con le sue stelle cadenti, che quest’anno si annunciano straordinarie per la loro visibilità, grazie all’assenza della Luna. Le meteore di agosto, chiamate Perseidi, sono infatti associate alla notte in cui si festeggia il santo e per questo vengono chiamate anche Lacrime di San Lorenzo, ma il picco in realtà è previsto tra il 12 e il 13 agosto.

In passato infatti il picco di attività di questa pioggia di meteore si verificava intorno al 10 agosto, ma “da quando lo sciame è stato studiato per la prima volta, come sciame ricorrente, il picco è slittato nel tempo, passando al 12-13 agosto” ha spiegato Paolo Volpini, dell’Unione Astrofili Italiani (Uai). Tuttavia, la pioggia è attiva sia nei giorni precedenti sia in quelli successivi alla massima attività, con la conseguenza che lo spettacolo astronomico più popolare dell’estate dura alcune notti. Inoltre quest’anno ci saranno anche le condizioni di osservazione ideali, perché la Luna sarà nuova l’11 agosto. (Fonte: Ansa).

Dove vederle meglio?

I suggerimenti di Leonardo.it:

  • Montagna: le vette sono sempre un luogo perfetto per ammirare il cielo terso. Lontani da luci artificiali e smog, il cielo notturno vi sembrerà ancora più luminoso e vi stupirete della quantità di stelle che popolano la volta celeste.
  • Osservatorio astronomico: un luogo forse meno romantico, ma altrettanto interessante da cui osservare le stelle cadenti nella notte di San Lorenzo è l’osservatorio astronomico. Praticamente ovunque in Italia queste strutture la notte del 10 agosto organizzano eventi per invitare le persone a scoprire un lato più scientifico.
  • Campagna:  E’ un luogo comunque lontano dal caos cittadino e soprattutto dalle luci della città che rendono difficile l’osservazione del cielo.
  • In barca. Basta anche un piccolo mezzo di navigazione, per un’escursione notturna nella serata di San Lorenzo. Vedere le stelle cadenti dal mare è molto emozionante