MENU

5 marzo 2019

Outdoor Expo 2019 · Appennini · Aree Montane · Emilia Romagna · Italia

Chiude con successo la seconda edizione di Outdoor Expo 2019

Foto arch. Outdoor Expo 2019

In 33.000 a BolognaFiere per la seconda edizione della fiera dedicata a sport e turismo outdoor

Bilancio positivo per Outdoor Expo la manifestazione fieristica dedicata a sport e turismo outdoor, organizzata da BolognaFiere, che si è svolta in concomitanza con Eudi Show, il Salone Europeo delle attività subacquee.

Sono stati 33.000, con un incremento del 10 per cento, i visitatori che hanno potuto apprezzare l’offerta espositiva che ha risposto alla crescente attenzione – di famiglie e sportivi – verso il turismo attivo e le attività outdoor. Una tendenza che ha trovato numerosi riscontri nelle destinazioni turistiche, nazionali e internazionali presenti in Fiera.

Turismo ad Outdoor Expo

Con 180 espositori, la Fiera si è rivelata un momento chiave per l’incontro di domanda e offerta, tanto per i professionisti del settore turismo, quanto per gli appassionati di natura e sport all’aria aperta. Obiettivo di Outdoor Expo è stato, infatti, permettere a tutti, dai neofiti agli esperti, di conoscere una grande varietà di discipline sportive legate al mondo dell’outdoor. Nelle tre giornate di manifestazione chiunque ha potuto sperimentare – in sicurezza e sotto la guida di istruttori esperti e campioni – le emozioni di un nuovo sport e, parallelamente, raccogliere informazioni sulla sua pratica e il contesto turistico in cui trovarla e praticarla, in Italia e all’estero.

Survival ad Outdoor Expo

Tra i momenti clou della manifestazione la presenza dei grandi ospiti, da Alberto Tomba, ambassador della Regione Emilia-Romagna, al climber di fama internazionale Maurizio Zanolla (Manolo) che si è confrontato con lo scrittore Paolo Cognetti – Premio Strega 2017 con il libro “Le Otto Montagne” – sui temi della montagna e del viaggio in un dialogo moderato da Massimo Braconi (Brac), fra i massimi esperti di alpinismo d’alta quota; il base jumper Maurizio Di Palma, il nuotatore Davide De Ceglie, la trail-runner Laura Trentani, l’arrampicatore Stefano Ghisolfi, il trickliner tedesco Benni Schmid e i tantissimi altri atleti che hanno dato sfoggio delle proprie abilità agonistiche nel corso delle competizioni nazionali che si sono svolte dal 1 al 3 marzo, sotto l’egida di Outdoor Expo.

Foto arch. Outdoor Expo 2019

Forte, infine, la partecipazione del pubblico nelle aree test e alle competizioni agonistiche che si sono susseguite nelle tre giornate di manifestazione: dalla gara di Coppa Italia di arrampicata sportiva Boulder, alla tappa Electric Bike Cross (EBX) Championship, dall’Italian Trickline Championship al Campionato Italiano di Calisthenics.

Il Direttore Commerciale di BolognaFiere, Marco Momoli, a conclusione dell’evento ha dichiarato: “Siamo particolarmente soddisfatti dei risultati ottenuti da quest’edizione che, da un lato, confermano la forte sinergia che si sviluppa tra Outdoor Expo ed Eudi Show e, dall’altro, costituiscono la migliore base a partire dalla quale intendiamo muoverci, da subito, per organizzare un evento ancora più ricco di contenuti nel 2020”.