MENU

12 ottobre 2018

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Resto del Mondo

David Lama tenta per la terza volta sull’inviolato Lunag Ri, in Nepal

David Lama. Foto: Manuel Ferrigato

Il 28enne austriaco ritorna sul progetto fallito nel 2014 e 2016

Ancora una volta, David Lama sta affrontando l’inviolato Lunag Ri (6.905 m), in Nepal, ma questa volta da solo, sin dall’inizio.

La montagna, tecnicamente difficile, si trova nel Rolwaling Himal al confine tra Nepal e Tibet, a più di 35 chilometri in linea d’aria a nord-ovest del Monte Everest.

Nel 2015 e nel 2016, il 28enne alpinista austriaco aveva fallito il “quasi settemila”, entrambe le volte a circa 300 metri sotto la vetta – al primo tentativo attraverso la Northeast Ridge insieme all’americano Conrad Anker. Lama e Anker erano stati compagni di squadra anche per il secondo tentativo, ma Conrad era stato colpito da un infarto sulla montagna e aveva dovuto lasciare la spedizione prematuramente.

David ha poi cercato di raggiungere il punto più alto in solitaria su un percorso leggermente diverso, ma invano.

Vista dal CB del Cho Oyu del massiccio di Nangpa La e Lunag Ri. Il Lunag Ri si trova all’estrema destra dell’immagine. Fonte: wikipedia

 

David Lama si è preparato per tutta l’estate.

“Questo autunno andrò al Lunag Ri”. Lama lo aveva confermato in un’intervista a Desnivel.

Nella stessa intervista, Lama diceva di averne parlato con Conrad Anker per coinvolgerlo in questa nuova avventura: “ci ha pensato e alla fine è arrivato alla conclusione che non poteva ritornarci [nel 2016 ha avuto un infarto su quella montagna]. Lo capisco al cento per cento e lo appoggio.  È rimasto fedele a se stesso, ci abbiamo provato duramente e ora sente di non poter ritornarci, ecco perché ho deciso di andare da solo. Sarà emozionante, mi sono preparato tutta l’estate per il viaggio. L’ultima volta che ho provato a farlo da solo, dopo l’infarto di Conrad, ero vicino alla cima ma non era il momento giusto. Vediamo se questa volta lo sarà.”

 

Video. Lunag Ri (David Lama e Conrad Anker)