MENU

10 settembre 2020

Ambiente e Territorio · Alpi Orientali · Aree Montane · Italia · Veneto

Incidente sulle Tre Cime. Oggi i funerali del finanziere Sergio Francese

Sergio Francese. Fonte: CNSAS Veneto

Il finanziere ha perso la vita durante un addestramento congiunto tra il Soccorso alpino e speleologico Veneto e il Soccorso alpino della Guardia di Finanza

Si svolgeranno questa mattina, alle 10.30, nella chiesa di Santa Giustina di Auronzo di Cadore (BL), seguendo tutti i protocolli per il contenimento del Covid-19, i funerali del finanziere Sergio Francese, 55 anni, morto sabato scorso durante un’esercitazione sulle Tre Cime di Lavaredo. Tra le 8 e le 10, sarà allestita una camera ardente, nella piazzetta del municipio. Sergio Francese riposerà nel cimitero del paese.

Francese, appuntato scelto con qualifica speciale,  appartenente alla Stazione Sagf di Cortina d’Ampezzo e al Soccorso alpino di Auronzo ha perso la vita durante un addestramento congiunto tra il Soccorso alpino e speleologico Veneto e il Soccorso alpino della Guardia di Finanza.
L’incidente è avvenuto durante le fasi di imbarco in hovering sull’elicottero dalla cengia della Piramide, propaggine della Cima Grande. Per motivi al vaglio, al momento di salire il soccorritore è stato urtato dal rotore. Fonte e approfondimento

La Procura ha aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo

L’ipotesi di reato formulata dalla Procura della Repubblica di Belluno, è quella di omicidio colposo. Il pubblico ministero Simone Marcon non ha disposto l’autopsia sul corpo del 55enne, che era anche volontario del Soccorso alpino di Auronzo:  chiare le cause del decesso, dovute ai gravissimi traumi subiti nell’impatto con le pale dell’elicottero della Guardia di finanza di Bolzano. Approfondimento