MENU

25 febbraio 2019

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Resto del Mondo

Invernale al K2. Il team di Pivtsov quasi a C2

Immagine spedizione invernale russa al K2 del 2012. Foto: Vladimir Kupstov. Fonte: Sped. invernale Ru-Kz-Kg al K2, 2019/facebook

Quattro membri  del team Ru-Kz-Kg sono in azione sulla montagna. Con loro hanno una tenda da sistemare a C2 in sostituzione di quella spazzata via dal vento

Vassily Pivtsov, Misha, Artem Braun e Tursunali, partiti questa mattina da C1 malgrado previsioni contradittorie, si stanno avvicinando a C2 (6.800 m), devastato dal vento dei giorni scorsi. Con loro hanno una tenda di rimpiazzo.

Uno dei membri della spedizione, Abildaev Roman, questa mattina ha abbandonato la spedizione, ed è sceso da C1 (6.100 m) al Campo Base. Presto lascerà il K2 per ritornare nel suo paese.

Per domani, l’obiettivo del gruppo guidato da Pivtsov, sarà installare C3 a  7.300 metri di quota (nella foto, in un cerchio rosso); un una precedente uscita, il team Ru-Kz-Kg aveva già lasciato un deposito  a 7.200 metri, sopra la Piramide Nera.

Venti molto forti sopra Campo 2

A 7.000 metri di quota soffia un vento molto forte che, se nulla cambierà, renderà improbabile ulteriori azioni sulla montagna. L’Alpine Club of Pakistan (ACP) nei giorni scorsi ha riferito che “le possibilità per le due spedizioni di raggiungere  la cima della seconda montagna più alta del pianeta sono diminuite”, a seguito di  un netto peggioramento delle condizioni meteo.

Pertanto, entrambe le spedizioni impegnate sul K2 (guidate rispettivamente dal basco Alex Txikon e dal kazako Vassily Pivtsov), saranno costrette a cambiare strategia o rischieranno di trovarsi in mezzo alla bufera ai campi più alti.

Da informazioni ufficiali non confermate, sembra – inoltre – che i team di Pivtsov e Braun (spedizione Ru-Kz-Kg), potrebbero rimanere sul K2 più a lungo del previsto, non solo fino alla fine di febbraio. Lo ha riportato ieri, la polacca Wspinanie.

Aggiornamento di martedì 26 febbraio:
Oggi non è possibile lavorare sulla montagna; persiste il vento con raffiche fino a 60 km/h. Previsto vento in aumento. Il team sta proteggendo C2 poi scenderà.