MENU

25 febbraio 2020

Climbing · Vertical · Resto del Mondo

Jonathan Siegrist: prima salita di “One Hundred Proof” (9a+)

Jonathan Siegrist. Foto:Colette McInerney

L’americano ha liberato la via in Nevada (USA), a circa 50 km da Las Vegas, molto vicino a casa sua

Jonathan Siegrist ha annunciato la salita di una nuova linea  sul Mount Potosi, per la quale ha proposto il grado 9a+: “One Hundred Proof”

“Nelle ultime due settimane ho fatto progressi su questa  via pazzesca, anche se il processo è iniziato seriamente più di un mese fa, lavorando duramente sulla più semplice “Smoke Wagon”. Ieri ho finalmente realizzato il progetto…. “One Hundred Proof” è una delle vie più difficili che ho scalato negli ultimi tempi “, ha spiegato l’americano sul suo instagram.

Il climber ha annunciato che nei prossimi giorni sarà in Italia, dove spera di sfruttare il buon momento di forma.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I’ve been inching my way higher and higher on this monstrous route over the last 2 weeks, but the process really started over a month ago trying hard on its easier sibling ‘Smoke Wagon’. Yesterday I finally hung on for the ride and took this bastard to the chains! ‘One Hundred Proof’ 15a is one of the hardest routes I’ve climbed in quite a while. Just as I started to really stress the time pressure, it feels SO relieving to wrap this up. Now only one week left until we’re off to 🇮🇹!! • keep your eyes peeled for an @epictvclimbing video part on this route from @orographic_visual also featuring the King @andy_raether 🙌🏽 • @arcteryx @lasportivana @metoliusclimbing @maximropes @climbonproducts @physivantage

Un post condiviso da Jonathan Siegrist (@jonathansiegrist) in data: