MENU

27 maggio 2020

Climbing · Vertical

Laura Rogora chiude “Pure Dreaming” (9a)

Laura Rogora, 2018. Fonte: profilo facebook

La giovane climber romana ha impiegato 9 tentativi

“Pure Dreaming” (9a) non è più un sogno!!” scrive Laura Rogora in un post pubblicato ieri su facebook, con cui annuncia la salita del 9a chiodato da Alfredo Webbe nella falesia di Massone, ad Arco, in Trentino.

La climber romana, classe 2001, ha impiegato 9 tentativi per completare la via.

“Credo sia il momento di sognare più in grande”, conclude Rogora.

Ricordiamo che Laura Rogora nel 2019  ha salito un altro 9a, “Esclatamasters”, nella falesia di Perles, in Spagna.

La climber è  un’atleta della nazionale italiana di arrampicata e si è qualificatasi per le prossime olimpiadi di Tokyo 2020 (ora 2021).