MENU

9 luglio 2020

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Alpi Occidentali · Aree Montane · Europa

Monte Bianco. Alpinista francese precipita dalla cresta del Goûter

Monte Bianco: Col du Goûter. @kay74-camptocamp.org. Fonte: france3-regions.francetvinfo.fr

La vittima faceva parte di un gruppo di quattro alpinisti diviso in due cordate

Un alpinista di 65 anni è morto ieri, in tarda mattinata, precipitando per oltre 400 metri mentre si trovava sulla via normale francese del Goûter al Monte Bianco.

L’uomo, di nazionalità francese, aveva appena scalato il Monte Bianco con altri tre alpinisti.

La vittima si trovava a 3.400 metri di quota, in fase di discesa sulla via normale, quando – nel tratto finale della cresta del Goûter –  è scivolato. Il corpo è stato trovato a valle del cavo utilizzato per attraversare il couloir du Goûter.

I quattro alpinisti stavano procedendo in due cordate separate.

In base ai primi elementi raccolti dai gendarmi soccorritori del Pghm di Chamonix (Francia) poco prima di precipitare si era slegato dal compagno di cordata, rimasto illeso. E’ il primo decesso della stagione estiva nel massiccio del Monte Bianco

Approfondimento