MENU

13 settembre 2019

Alpinismo e Spedizioni · Vertical

Otto anni fa moriva Walter Bonatti “il Re delle Alpi”

Walter Bonatti. Fonte: facebook

Bonatti: “La montagna mi ha insegnato a non barare, a essere onesto con me stesso e con quello che facevo”

Il 13 settembre del 2011, moriva a Roma, all’età di 81 anni,  Walter Bonatti, grande alpinista ed esploratore ma anche giornalista e scrittore.

Nato a Bergamo il 22 giugno del 1930, Bonatti era soprannominato «il Re delle Alpi». E’ stato una delle figure leggendarie dell’alpinismo mondiale.

Oltre che alpinista e guida alpina, ha pubblicato molti libri e numerosi reportage nelle regioni più impervie del mondo, molti dei quali come inviato esploratore del settimanale Epoca.

Lo ricordiamo attraverso le parole della sua compagna Rossana Podestà, che ci parlarò di lui in occasione dell’uscita del film-documentario “W di Walter” (regia di Paola Nessi). Rossana Podestà scomparve due mesi dopo questa intervista realizzata nell’ottobre 2013.

Walter Bonatti. Fonte: MB, video intervista a R. Podestà, 2013

Walter Bonatti (a sinistra) con Erich Abram al CB, dopo la salita del K2, 1954. Fonte: wikipedia