MENU

30 ottobre 2015

Ambiente e Territorio · Ambiente e Territorio · Antonio Rossi · Comunità montane · experience · fondi per la manutenzione dei sentieri · Regione Lombardia · sentieri · Ambiente e Territorio

SENTIERI MONTANI: 2.2 milioni per la loro manutenzione in Lombardia

Sentiero. Fonte: www.cai.it

Sentiero. Fonte: www.cai.it

SENTIERI MONTANI: DESTINATI 2.2 MILIONI DI EURO PER LA LORO RIQUALIFICAZIONE IN LOMBARDIA

“Regione Lombardia conferma di sostenere la montagna e di operare in sinergia con il territorio, mettendo a disposizione 2,24 milioni di euro per la manutenzione e la riqualificazione dei sentieri montani”. Così l’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi commenta l’approvazione, in Giunta, della delibera con i criteri per l’esecuzione delle opere di manutenzione e riqualificazione sui sentieri, attraverso le Comunità montane.

“La Lombardia – ricorda l’assessore Rossi – può vantare un patrimonio di oltre 7.000 chilometri di sentieri, che sono meta, ogni anno, di tanti turisti ed escursionisti”. “Questi sentieri – aggiunge – rappresentano una ricchezza del territorio lombardo e hanno uno specifico valore di attrattività turistica e naturalistica”.

INTERVENTI SPECIFICI REGIONALI

“Proprio considerando il valore dei nostri sentieri e proseguendo la politica regionale di valorizzazione della montagna – conclude l’assessore Rossi -, con questa delibera intendiamo promuovere, nei territori delle Comunità montane, interventi specifici volti a realizzare opere di manutenzione o riqualificazione dei sentieri delle nostre montagne che sono un tesoro della Lombardia”.

GLI OBIETTIVI

La misura regionale, che ha una dotazione finanziaria di 2.242.979 euro, ha come obiettivi il sostegno della riqualificazione dei sentieri della montagna lombarda e la promozione, tutela e valorizzazione del territorio montano.

DESTINATARI DEI FONDI

La Regione Lombardia chiede l’adesione, da formalizzare entro il 30 novembre, alle Comunità montane delle province di Brescia, Bergamo, Como, Lecco, Pavia, Sondrio e Varese. I progetti dovranno quindi essere avviati entro il 30 settembre 2016 e ultimati entro e non oltre il 31 agosto 2017.

LE AZIONI

Gli interventi interessati dal finanziamento regionale, attraverso le Comunità montane, saranno quelli realizzati dai Comuni, in forma singola o associata, su sentieri di uso o proprietà pubblica, volti a migliorarne la percorribilità, all’infrastrutturazione con segnaletica informativa e alla creazione di punti sosta.

LE COMUNITÀ MONTANE INTERESSATE

Le Comunità interessate, per ciascuna delle quali viene stanziato un importo pari a 97.520 euro, suddivise per provincia, sono le seguenti:
Provincia di Bergamo: – dei Laghi Bergamaschi; – Valle Seriana; – di Scalve; – Valle Brembana; – Valle Imagna.
Provincia di Brescia: – Parco Alto Garda Bresciano; – Valle Sabbia; – Valle Trompia; – Valle Camonica; – Sebino Bresciano.
Provincia di Como: – del Triangolo Lariano; – Lario-Intelvese; – Valli del Lario e del Ceresio.
Provincia di Lecco: – Lario Orientale Valle San Martino; – Valsassina, Valvarrone, Val d’Esino e riviera.
Provincia di Pavia: – dell’Oltrepo’ Pavese.
Provincia di Sondrio: – Alta Valtellina; – Valtellina di Tirano; – Valtellina di Sondrio; – Valtellina di Morbegno; – Valchiavenna.
Provincia di Varese: – del Piambello; – Valli del Verbano.

Ulteriori info

Tags: , , , , , ,