MENU

24 febbraio 2015

Ambiente e Territorio · Alta Val Susa · Ambiente e Territorio · comprensori sciistici · experience · forze di polizia · Giovanni Maria Ferraris · Regione Piemonte · sci · sicurezza in montagna · sicurezza sulle piste da sci · Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea · Valter Marin · Ambiente e Territorio

SICUREZZA. Polizia locale sulle piste da sci in Alta Val Susa

Polizia locale sulle piste da sci dell'Alta Val Susa. Fonte immagine: Unione Montana Comuni Olimpici

Polizia locale sulle piste da sci dell’Alta Val Susa. Fonte immagine: Unione Montana Comuni Olimpici

SICUREZZA. AGENTI DI POLIZIA LOCALE SULLE PISTE DA SCI NEL COMPRENSORIO SCIISTICO DELLA VIALATTEA PER VIGILARE, NEI FINE SETTIMANA, SULLA SICUREZZA

Ci saranno anche sei agenti di polizia locale a vigilare nei fine settimana e nei festivi sulla sicurezza degli utenti delle piste da sci del comprensorio della Vialattea, fino al termine della stagione.

Si tratta di un progetto sperimentale che costituisce il punto principale della lettera di intenti siglata il 13 febbraio a Torino tra l’assessore alla Polizia locale della Regione Piemonte, Giovanni Maria Ferraris, e le amministrazioni dell’Unione Montana dei Comuni Olimpici-Via Lattea.

A questa iniziativa seguiranno la creazione di nuovi corsi di formazione del personale da parte della Regione, l’incremento della comunicazione sulla sicurezza sulle piste da parte dei gestori degli impianti, l’impegno dei maestri di sci per intensificare la propria funzione educativa ed a fornire le segnalazioni alla polizia locale.

La decisione di affiancare, alle Forze già presenti sulle piste da sci, Agenti di Polizia Locale per controllare l’importante flusso di sciatori nelle stazioni turistiche di montagna ha trovato pieno appoggio da parte di Valter Marin, Presidente Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea di cui fanno parte i Comuni di Cesana Torinese, Claviere, Pragelato, Sauze di Cesana, Sauze d’Oulx e Sestriere. Unione già operativa in tutte le funzioni associate dal mese di luglio 2014.

“L’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea – ha dichiarato Marin – ha accolto con grande favore quest’iniziativa promossa dalla Regione Piemonte, in collaborazione con la Città di Torino. Avere agenti di Polizia Locale dell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea, qualificati con specifici corsi sugli sci, abilitati ai controlli sulle piste da sci significa dare maggiore sicurezza e supporto ai fruitori delle aree sciabili. Una soluzione che serve a scoraggiare comportamenti scorretti e pericolosi sugli sci ed allo stesso tempo per sensibilizzare e verificare la corretta applicazione delle norme in tema di sicurezza sugli sci come ad esempio l’utilizzo del casco obbligatorio per i giovani. Il tutto finalizzato ad un’azione preventiva in materia di sicurezza sulle piste”.

 

Tags: , , , , , , , , , , ,