MENU

9 giugno 2014

Alpinismo e Spedizioni · Cult · in evidenza · (S)legati · Alpinismo e Spedizioni · experience · Jacopo Bicocchi · Joe Simpson · La morte sospesa · Mattia Fabris · montagna · rappresentazioni teatrali · teatro e montagna · Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Cultura

(S)LEGATI. In scena "La morte sospesa". Milano, 19 giugno 2014

(S)LEGATI - LOCANDINA

(S)LEGATI – LOCANDINA

(S)LEGATI: LA STORIA VERA DI SIMPSON E YATES A ROCK SPOT NORD OVEST

Andrà in scena a Milano, il prossimo 19 giugno, alle ore 21, presso la palestra Rock Spot Nord Ovest, “(S)legati”, spettacolo teatrale liberamente tratta dalla storia vera degli alpinismi Joe Simpson e Simon Yates. La rappresentazione, prende spunto dal libro di Joe Simpson “La morte sospesa”, di cui è stato realizzato anche un film “Touching the Void”.

(S)LEGATI
di e con Jacopo Bicocchi e Mattia Fabris

I due attori, appassionati di montagna, mettono in scena l’incredibile storia di Joe Simpson e Simon Yates, della loro impresa sul Siula Grande.

La scalata riuscita, la cima raggiunta, la gioia di essere loro i primi al Mondo ad arrivare in vetta salendo per la parete Ovest.
E poi l’incidente, un incidente in alta quota durante le manovre di discesa, in cui Joe si rompe una gamba. Il rientro diventa così più complicato, infinitamente complicato, ci sono scelte che la cordata deve prendere su come proseguire.
Poi un altro incidente aggrava la situazione e rende necessaria la decisione più difficile, la più brutta, la più angosciante per una cordata. Quella di tagliare la corda che lega i due compagni, perché almeno uno dei due abbia la possibilità di sopravvivere. Ed è così che entra in scena la morte, quella morte che si avvicina fino a sfiorare Joe, ma che non riuscirà ad avere il sopravvento.
Miracolosamente i due compagni si ritroveranno quattro giorni dopo al campo base.
Vivi.
Quel gesto tragico di slegarsi ha permesso ai due amici di sopravvivere e riunirsi.
E’ una storia di montagna
di amicizia
di cordata
E’ una storia che fa commuovere e che fa pensare, fa applaudire di cuore ai due attori che hanno creato questo spettacolo in cui l’emozione è una presenza preponderante sul palco, insieme a loro, che la portano nel pubblico.
Una storia incredibile e avvincente, raccontata da Mattia e Jacopo in maniera magistrale, recitata con una passione e un trasporto che minuto dopo minuto diventano altamente contagiosi.
Uno spettacolo da vedere, da partecipare. Uno spettacolo che rimane indelebile in chi l’ha visto.

Info: www.rockspot.it

Tags: , , , , , , , , ,