MENU

30 giugno 2020

Climbing · Vertical · Video Action

VIDEO. Robyn Raboutou, 56 anni, su “Element of Surprise” (8A)

La climber americana  Robyn Raboutou – quattro volte campionessa del mondo negli anni novanta – in procinto di compiere 57 anni, è ancora in ottima forma, come si può vedere in questo video, alle prese con il  boulder “Element of Surprise” (8A), risolto rapidamente, nel Rocky Mountain National Park.

Sebbene negli ultimi anni Robyn Raboutou (Erbesfield da nubile) sia stata impegnata più come allenatrice per bambini e giovani del suo team di arrampicata ABC, da cui provengono talenti come Margo Hayes o i suoi figli, Brooke e Shawn Raboutou, l’atleta è stata quattro volte consecutive campionessa dei Mondiali Lead (dal 1992 al 1995) e una dei Campionati del Mondo (1995), ed è ancora in ottima forma,  alla soglia dei suoi splendidi 57 anni (il prossimo agosto). Sposata con il francese Didier Raboutou, altra stella dell’arrampicata degli anni ottanta e novanta, entrambi sono riusciti a trasmettere ai propri figli il loro amore per lo sport.

Nel 1993 Robyn ha realizzato il secondo 8b+ femminile al mondo, con “Silence”, a Troubat, e il primo 8a+ a vista femminile (“Overdose”, a Lourmarin, Francia). Una delle sue ultime importanti salite su roccia è stata la via  “Welcome to Tijuana” (8c), a Rodellar nel luglio 2012, quando aveva 49 anni, una rotpunkt che ha condiviso con i suoi figli Shawn e Brooke, rispettivamente di 13 e 11 anni.

Fonte

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: