MENU

6 ottobre 2014

Climbing · in evidenza · action · Arco · arrampicata sportiva · Campionato italiano assoluto di arrampicata sportiva · Climbing · FASI · Federclimb · Giulia Fossali · Leonardo Gontero · Speed · Climbing · Vertical

ARRAMPICATA SPORTIVA. Gontero e Fossali campioni italiani Speed

Campionato italiano assoluto Speed 2014, podio maschile. Fonte: www.federclimb.it

Campionato italiano assoluto Speed 2014, podio maschile. Fonte: www.federclimb.it

ARRAMPICATA SPORTIVA. LEONARDO GONTERO E GIULIA FOSSALI SI AGGIUDICANO IL TITOLO DI CAMPIONI ITALIANI SPEED AD ARCO

Il torinese Leonardo Gontero e la modenese Giulia Fossali sono i campioni italiani di arrampicata 2014 della specialità Speed (velocità): hanno conquistato il titolo sabato 4 ottobre al Climbing Stadium di Arco di Trento, nella manifestazione organizzata dalla Arco Climbing in collaborazione con il Comitato Regionale FASI Trentino e sotto l’egida della Federazione Arrampicata Sportiva Italiana.

Leonardo Gontero (1993) di Bussoleno (TO), recentemente 6° ai Mondiali assoluti, è al terzo titolo italiano consecutivo in questa specialità. In una emozionantissima finale ha battuto il trentino di Dro Alessandro Santoni (Arco Climbing), recordman italiano (5″99), che è scivolato poco prima dello stop, quando era in vantaggio. Medaglia di bronzo per Ludovico Fossali (Equilibrium Modena), che ha superato nella finale 3°-4° posto Stanislao Zama (Carchidio Strocchi Faenza). Il miglior tempo di giornata è stato quello fatto registrare da Gontero in semifinale, 6”38.

Campionato italiano assoluto Speed 2014, podio femminile. Fonte: www.federclimb.it

Campionato italiano assoluto Speed 2014, podio femminile. Fonte: www.federclimb.it

Giulia Fossali (1999) di Vignola (MO), al suo primo titolo italiano assoluto, in finale ha avuto la meglio della bresciana Silvia Porta (Roc Palace Brescia), stabilendo anche il miglior tempo di giornata in campo femminile, 11”05 (11”49 il tempo in finale della seconda classificata). Terza piazza per Martina Zanetti (Arco Climbing), che ha battuto Ginevra Casellato (Equilibrium Modena) nella finale per il bronzo.

A premiare gli atleti sul podio sono stati Tiziano Morandi, organizzatore della manifestazione e Presidente Regionale FASI, Angelo Seneci, Consigliere Nazionale FASI, e Maria Luisa Tavernini, Assessore allo Sport e al Turismo del Comune di Arco di Trento.

Fonte: www.federclimb.it

 

Maschile:

1° Leonardo Gontero (B-Side Torino), 2° Alessandro Santoni (Arco Climbing), 3° Ludovico Fossali (Equilibrium Modena), 4° Stanislao Zama (Carchidio Strocchi Faenza), 5° Gian Luca Zodda (Vertigine 1996 Sassuolo), 6° Stefano Ghisolfi (Fiamme Oro Moena), 7° Gabriele Randi (Carchidio Strocchi Faenza), 8° Paolo Martignene (Oasi Vertical-Aosta).

Femminile:

1^ Giulia Fossali (Equilibrium Modena), 2^ Silvia Porta (Roc Palace Brescia), 3^ Martina Zanetti (Arco Climbing), 4^ Ginevra Casellato (Equilibrium Modena), 5^ Asja Gollo (CUS Torino), 6^ Teresa Gallucci (Carchidio Strocchi Faenza), 7^ Erika Mattioli (Equilibrium Modena), 8^ Giorgia Randi (Carchidio Strocchi Faenza).

Tags: , , , , , , , , ,