MENU

28 maggio 2014

Ambiente e Territorio · Cult · in evidenza · Ambiente e Territorio · Cinema · Cult · Cuneo · Enrico Camanni · experience · Festival della Montagna Cuneo · Franco Michieli · incontri · Kurt Diemberger · montagna · Mountain Book · proiezioni · Rolando Larcher · Ambiente e Territorio · Cultura

FESTIVAL DELLA MONTAGNA CUNEO al via!

Festival della Montagna Cuneo 2014 - Segnali di Fumo. Locandina

Festival della Montagna Cuneo 2014 – Segnali di Fumo. Locandina

FESTIVAL DELLA MONTAGNA DI CUNEO AL VIA DOMANI  GIOVEDI’ 29 MAGGIO

Si apre domani, giovedì 29 maggio, a Cuneo ilFestival della Montagna Cuneo. L’inaugurazione di questa IV edizione, che riparte dopo l’ultima del 2010, si terrà in Piazza Audifreddi alle ore 16,30.

Dopo la presentazione del programma, intervento musicale della Corale “La Baita” e, a seguire, l’incontro “Marketing territoriale e cinema, un binomio possibile” presso il Salone d’Onore del Municipio.

Organizzato dalla Città di Cuneo, Uncem Piemonte e Provincia di Cuneo,  sarà un’occasione per tornare a leggere quei “segnali di fumo” (leitmotiv della rassegna) che si alzano dalle nostre montagne.

Il festival (29 maggio-2 giugno 2014), è suddiviso in tre sezioni principali: Cinema, Incontri e Libri. Un ricco programma di iniziative riporterà Cuneo nel cuore delle sue montagne, per comprendere le terre alte, le nostre radici, il nostro futuro.

Tra gli ospiti: il giornalista e storico dell’alpinismo Enrico Camanni, l’alpinista Kurt Diemberger, il climber Rolando Larcher, l’esploratore Franco Michieli, gli alpinisti Matteo Della Bordella e Fabio Palma, del gruppo Ragni di Lecco.

La conferenza stampa di presentazione della rassegna si è svolta lunedì 19 maggio nella Sala Giunta del Municipio.

Così, Sandro Gastinelli, Direttore artistico del Festival – sezione film, ha concluso la presentazione: «Con una cocciutaggine tutta montanara di tutti noi, ma soprattutto dell’Assessore Roseo, siamo riusciti a rimettere insieme il Festival, ripartendo da quanto di buono già c’era, come, per fare un esempio, il logo della manifestazione. Quello di Cuneo è un festival diverso da manifestazioni simili di altre parti; per noi l’importante è far giungere a Cuneo film e documentari che non si sono ancora visti, indipendentemente dall’anno di produzione del film o dalla fama di chi li ha diretti. Infatti per noi la vera difficoltà è far arrivare persone che devono lasciare per qualche giorno il proprio lavoro – il pastore o il gestore di impianti di risalita, per fare degli esempi – per venire a portare la propria testimonianza e presentare il film che li vede protagonisti. Dall’altra parte però possiamo dire che abbiano sempre portato gente in cui i nostri “montanari” si riconoscono con facilità, perché sono persone che vivono la montagna tutti i giorni”.

Gastinelli ha proseguito: “L’intento di questa edizione è far uscire dai film quello che nei film accade. Per esempio al film “24 buckets, 7 mice, 18 years” è legato un evento collaterale che si svolge fin da mercoledì 28 maggio, quindi ancor prima dell’inaugurazione: nella zona della Casa del Fiume, presso il parcheggio delle piscine di fronte all’ascensore panoramico, sarà infatti realizzata una vera carbonaia, grazie all’apporto di alcuni volontari del Comune di Roccaforte Mondovì e dell’Associazione Amici di Prea. E ogni sera ci sarà un collegamento skype con i volontari che ci aggiorneranno su come sta andando. La carbonaia, con i suoi “segnali di fumo”, rappresenta in modo evidente il titolo e l’immagine del Festival della Montagna 2014, ma ha anche l’ambizione di riscoprire un pezzo di storia delle nostre montagne che nessuno più conosce.»

I film saranno proiettati in lingua originale, con sottotitoli in italiano (in molti casi, non esistendo una versione italiana dei film, i sottotitoli sono stati realizzati dagli organizzatori del festival per la proiezione cuneese).

FESTIVAL DELLA MONTAGNA DI CUNEO 2014 – PROGRAMMA

Tags: , , , , , , , , , , , , ,