MENU

3 agosto 2015

Climbing · in evidenza · action · arrampicata · Big Walls · cina · Climbing · He Chuan · Monte Huashan · Climbing · Vertical

HE CHUAN: FA in free solo sul Monte Huashan in Cina

Climb like you are dying. Chuan in cima. Foto: Rocher Wang/Arc'Teryx

Climb like you are dying. Chuan in cima. Foto: Rocher Wang/Arc’Teryx

HE CHUAN: PRIMA SALITA DI “CLIMB LIKE YOU ARE DYING”, SUL MT. HUASHAN

Un uomo, otto giorni, 20 soste, e quasi 600 metri di salita. Il cinese He Chuan, climber di big wall,  ha effettuato la prima salita di una nuova via sul Picco Sud del Monte Huashan a ovest della Cina.
Chuan ha chiamato il percorso “Climb Like You Are Dying” (VI A3 5.10+ R).
“E’ stata una salita molto più difficile di quanto mi aspettassi”, ha dichiarato Chuan. “Avevo immaginato quattro giorni per la salita, ma l’ho fatta in otto, totalmente al di là della mia previsione”.

Il South Peak (2160 m ca.), è la più alta delle cinque vette che compongono il Monte Huashan, conosciuto dai cinesi come “Five Great Mountains”.
Chuan ha iniziato la sua scalata il 12 luglio, dopo tre giorni di preparazione, ai piedi del Picco Sud. Chuan ha effettuato in media 2-3 tiri al giorno.

Alle 02:30, il suo settimo giorno di arrampicata, Chuan ha raggiunto Chang Kong Cliff Road, una via ferrata estrema detta “World’s Most Dangerous“. Il sentiero conduce a un tempio taoista costruito sul fianco della montagna.

FA Climb Like You Dying. South Peak Mt. Huashan, Cina. Foto: Rocker Wang/Arc'Teryx

FA Climb Like You Dying. South Peak Mt. Huashan, Cina. Foto: Rocker Wang/Arc’Teryx

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alle 20:00, ha tentato la vetta, ma è stato interrotto da forti piogge. Chuan ha trascorso la notte nel tempio e ha raggiunto la vetta del Monte Huashan la mattina successiva.

La folta vegetazione è stata una delle principali difficoltà durante la salita. Chuan ha combattuto, infatti, con le piante presenti su ogni sporgenza e in ogni sentiero. Con una piccozza ha pulito le fessure dalla terra in modo da poter inserire la protezione. Per la salita di 2.000 piedi, non ha utilizzato un solo chiodo.

L’anno scorso, Chuan e Xiaofei Zhu hanno effettuato la prima salita di Never Give Up, la seconda via mai salita sul massiccio. La prima fu “Northern Celestial Masters” sul Picco Ovest, aperta da Leo Houlding nel 2009.

Fonte

Tags: , , , , , ,