MENU

15 luglio 2013

Ambiente e Territorio · Festival ed eventi enogastronomici · Mountain Taste · Proposte turistiche · Regioni · Trentino Alto Adige · Val Gardena · Alpe di Siusi · Alto Adige · cene in ovovia · cucina tradizionale · degustazioni · degustazioni in baita · Dolomiti · Eco-bike e degustazioni · enogastronomia · experience · Ovovia Mont Seuc · piatti tradizionali · sapori · Val Gardena · Val Gardena Sky Dinner · Ambiente e Territorio · Italia · Trentino Alto Adige · Eventi Enogastronomici

L'ESTATE "A TAVOLA" DELLA VAL GARDENA Sapori e cucina tradizionale della valle ladina

L’estate 2013 della Val Gardena sarà all’insegna della buona gastronomia con molti eventi e rassegne da luglio a settembre.
La grande tradizione culinaria ladina potrà essere scoperta per le vie dei tre paesi gardenesi, nei masi di montagna e perfino in ovovia.

All’interno del programma Val Gardena Active, per tutta l’estate la Scuola di mountain-bike Val Gardena propone ogni giovedì una gita in eco-bike con pit-stop saporiti nelle baite dell’Alpe di Siusi. Il giro di 32 km (con 380 metri di dislivello) inizia alle ore 9.30. Nel menu di degustazione è previsto un tagliere di speck con aperitivo presso la baita Sanon e come piatto principale i canederli con gulasch di manzo, oltre a un buon bicchiere di vino altoatesino. Per dessert uno strudel di mele con il gelato alla vaniglia, accompagnato da un bel bicchiere di succo di mele dell’Alto Adige.

Il 17 luglio si rinnoverà invece l’appuntamento con la cena in ovovia: Val Gardena Sky Dinner.
Dalle ore 19.00, a Ortisei, nelle cabine dell’ovovia Mont Sëuc si potrà assaggiare un menu di degustazione preparato dagli chef dei migliori ristoranti della valle.

La cena sarà consumata a bordo delle cabine potendo così godere di un panorama unico delle montagne delle Dolomiti.
A preparare i piatti cinque chef di cinque ristoranti importanti: il Mont Seuc di Ali e Karin Pitscheider; il Tubladel, regno di Haymo Demetz; il Concordia, con lo chef Rudi Pescosta; il Blue Restaurant Saslong di Norbert Dejaco e il suo staff; infine, il Ristorante gourmet Anna Stuben con in cucina lo chef stellato Reimund Brunner.

La cena sarà servita su eleganti tavole imbandite nelle 25 cabine, che possono accogliere da 2 a 6 persone, con un menu da 5 portate principali e diverse amuse buche, il tutto abbinato a eccellenti vini altoatesini.

A Santa Cristina, sempre nell’ambito del programma Val Gardena Active, ogni venerdì, sarà organizzata una gita gastronomica in alta montagna. Le tappe previste sono: la Baita Lech Sant, con assaggio di formaggi e speck di produzione propria, la Baita Daniel, con tanti tipi di canederli, e, infine, la Baita Odles, con il suo immancabile strudel fatto in casa.

Mentre domenica 15 settembre, a Santa Cristina, si svolgerà la Festa dei canederli, nel corso della quale sarà possibile degustarne dieci tipi diversi, variando dal salato al dolce e godendo di un accompagnamento musicale offerto dal famoso gruppo popolare “Die Ladiner”.

Per ulteriori informazioni: www.valgardena.it

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,